Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutuo fisso 1,50% per i primi 5 anni

Calcola subito la rata

€ 

Mutui BPM
Mutui BPM

Mutuo fisso 1,50% per i primi 5 anni

Banca Popolare di Milano: Mutuo fisso 1,50% per i primi 5 anni


Rata e TAEG
572,96 - 1,71%
Calcolati per richiedente di 35 anni, impiegato a Milano, importo mutuo € 140.000, durata 25 anni, valore immobile € 220.000
Calcola il tuo preventivo personalizzato
Promozione in corso
Condizioni promozionali per le richieste di mutuo effettuate entro il 31/12/2016 ed erogate entro il 31/03/2017
I Vantaggi
Flessibilità di rimborso
Ampia offerta polizze facoltative
Ampia rete filiali
Per chi è pensato
Persone fisiche di età non superiore a 75 anni alla scadenza del mutuo.
Finalità consentite
Acquisto prima casa
Acquisto seconda casa
Ristrutturazione casa
Tipo prodotto
Tasso Misto
Importo finanziabile
Importo massimo: 80% del minore tra prezzo di acquisto e valore di perizia.
Durate previste
10, 15, 20, 25, 30 anni
Calcolo tasso
Fisso per i primi 5 anni: 1,50%. Opzione al termine del quinto anno:

a) Tasso fisso indicizzato all’IRS di periodo + 1,95%
b) Tasso variabile indicizzato all’ Euribor + 1,95%

Dopo aver esercitato, entro il termine del 60° mese di ammortamento, una delle due opzioni sopra indicate la Parte Finanziata, avrà la facoltà di esercitare nuovamente una delle medesime opzioni fino ad un massimo di tre volte nel corso della durata di ammortamento del mutuo.

In caso di opzione a tasso fisso il tasso del mutuo sarà determinato sulla base del parametro IRS della durata residuale del mutuo aumentato dello spread di prodotto. Ai fini del calcolo viene utilizzato il valore dell'IRS Bloomberg rilevato il giorno di scadenza opzione.
In caso di opzione a tasso variabile il tasso del mutuo sarà determinato sulla base del parametro Euribor aggiornato mensilmente in base alla media dei valori del parametro Euribor 3 mesi/base 360 registrati nel mese precedente, arrotondata allo 0,05 superiore.

Condizioni valide per i mutui richiesti entro il 31/12/2016 e erogati entro il 31/03/2017.
Dettaglio spese iniziali
Spese di istruttoria: € 800.
Spese di perizia determinate in funzione dell'importo del mutuo richiesto:
- per importi fino a € 50.000: la banca effettua gratuitamente la stima dell'immobile;
E' comunque facoltà dell'agenzia richiedere, se ritenuto necessario, una perizia di tecnici esterni convenzionati.
- per importi da € 50.001 a € 500.000: € 214,72
- per importi superiori a € 500.000: 0,10% dell'importo richiesto.
Per immobili in costruzione, ristrutturazione o in caso di erogazioni a tranches la perizia sarà affidata ad un tecnico convenzionato.
Dettaglio spese ricorrenti
Spese amministrative per rata: € 2,00
Assicurazioni
È richiesta la presenza di una polizza incendio e scoppio e altri rischi accessori.
Il cliente può sottoscrivere una polizza Incendio e Scoppio presso qualsiasi Compagnia di Assicurazione che offra le coperture richieste dalla Banca; in tal caso la polizza dovrà essere vincolata a favore della Banca.
I Fascicoli informativi relativi alle coperture assicurative accessorie sono disponibili presso le Agenzie del Gruppo.
Penale per estinzione anticipata
Nessuna.
Garanzie richieste
Iscrizione ipotecaria pari al 150% dell'importo del mutuo.
Istante erogazione
Erogazione contestuale all'atto, salvo verifica sulla singola pratica
Note
Erogazione contestuale alla stipula, salvo verifica delle caratteristiche dell'operazione in fase di approvazione pratica.

La presente scheda prodotto è riepilogativa delle principali caratteristiche del prodotto predisposta sulla base dei parametri di finanziamento indicati ed ivi riportati e non costituiscono un'offerta da parte della banca.



Avvertenza: il preventivo riportato è aggiornato a oggi mercoledì 7 dicembre 2016 e è stato calcolato sulla base dei dati forniti dalla Banca e dei valori dei tassi Euribor e IRS fonte Il Sole 24 Ore. Il calcolo del TAEG - il costo percentuale complessivo del mutuo - è effettuato secondo i criteri dettati dal provvedimento sulla Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari di Banca d’Italia del 9 febbraio 2011, con l'obiettivo di rendere coerenti e comparabili le offerte di mutuo proposte dai diversi Istituti. Leggere attentamente i documenti "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" e il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" forniti dalla Banca prima della stipula dell’atto di mutuo per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo. La concessione del mutuo è sempre soggetta ad approvazione della Banca erogante.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora