Mutuo Facile Tasso Variabile BCE

Cambia preventivo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Mutui Banco di Sardegna


Rata e TAEG
546,85 - 1,46%
Calcolati per richiedente di 35 anni, impiegato a Milano, importo mutuo € 140.000, durata 25 anni, valore immobile € 220.000
Calcola il tuo preventivo personalizzato
I Vantaggi
Ampia offerta polizze facoltative
Ampia rete filiali
Per chi è pensato
Lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, lavoratori autonomi, liberi professionisti, pensionati (singolarmente o in cointestazione) che alla scadenza del mutuo non abbiano più di 75 anni. Per i mutui cointestati, il limite massimo di 75 anni viene calcolato sull’età del richiedente più anziano.
Finalità consentite
Sostituzione + Liquidità
Tipo prodotto
Tasso Variabile
Importo finanziabile
Mutui finalizzati esclusivamente all’acquisto, massimo l’80% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore commerciale dell'immobile risultante da perizia;

Per i mutui destinati alla costruzione, ristrutturazione, massimo l’80% del costo delle opere da eseguire sugli stessi;

Per i mutui di sostituzione + liquidità, massimo l’80% del valore commerciale dell’immobile risultante da perizia, purchè la liquidità aggiuntiva sia compresa nel limite del 30% del finanziamento sostituito;

Per i mutui di liquidità, massimo il 60% del valore commerciale dell’immobile risultante da perizia;

Importo minimo € 40.000,00
Durate previste
Da 5 a 30 anni
Calcolo tasso
Il tasso applicato al singolo contratto potrà essere diverso, in relazione all’andamento del parametro al momento della stipula.
Il parametro di indicizzazione all’erogazione è tasso BCE.
Il tasso varia in base alle determinazioni del Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea.

Per mutui con importo finanziato inferiore o uguale al 50% lo spread applicato è:
Durata 5 anni: 1,00%
Durata 10 anni: 1,00%
Durata 15 anni: 1,00%
Durata 20 anni: 1,10%
Durata 25 anni: 1,10%
Durata 30 anni: 1,10%

Per mutui con importo finanziato inferiore o uguale al 60% lo spread applicato è:
Durata 5 anni: 1,15%
Durata 10 anni: 1,15%
Durata 15 anni: 1,15%
Durata 20 anni: 1,15%
Durata 25 anni: 1,25%
Durata 30 anni: 1,30%

Per mutui con importo finanziato inferiore o uguale al 70% lo spread applicato è:
Durata 5 anni: 1,20%
Durata 10 anni: 1,20%
Durata 15 anni: 1,20%
Durata 20 anni: 1,20%
Durata 25 anni: 1,30%
Durata 30 anni: 1,35%

Per mutui con importo finanziato inferiore o uguale al 80 lo spread applicato è:
Durata 5 anni: 1,20%
Durata 10 anni: 1,20%
Durata 15 anni: 1,20%
Durata 20 anni: 1,20%
Durata 25 anni: 1,30%
Durata 30 anni: 1,35%
Dettaglio spese iniziali
Istruttoria 0,50% dell’importo del mutuo, con un minimo di Euro 700,00

Perizia per immobili ultimati € 254,16 (IVA inclusa)

Perizia per immobili in costruzione proporzionale all’importo del finanziamento, secondo la scaletta di seguito indicata:
Importo mutuo Costo perizia
fino a € 150.000,00 € 250,00
fino a € 250.000,00 € 450,00
fino a € 500.000,00 € 800,00
fino a € 1.000.000,00 € 1.000,00
fino a € 2.000.000,00 € 1.400,00
Oltre € 2.000.000,00 € 1.400,00 +€ 250,00 ogni € 500.000,00
Dettaglio spese ricorrenti
€ 0,90 recupero spese per invio comunicazioni periodiche sull’ultima rata di ogni anno
€ 0,75 recupero spese per invio quietanza (in forma cartacea)
€ 5,00 per l’invio del sollecito di pagamento
Assicurazioni
Polizza incendio/scoppio obbligatoria per legge (non necessariamente sottoscritta con il nostro istituto)
Nessuna altra copertura assicurativa obbligatoria
Penale per estinzione anticipata
Qualora il finanziamento sia finalizzato all’acquisto, alla costruzione o alla
ristrutturazione di unità immobiliari adibite ad abitazione, ai sensi dell’art. 120 ter del D.Lgs.385/1993 TUB: Esente

Per i mutui destinati ad altre finalità:
Mutuo a tasso variabile: 1%
Mutuo a tasso fisso: 2%
dell’importo rimborsato anticipatamente
Garanzie richieste
Ipoteca di primo grado sull’immobile oggetto del finanziamento.
Istante erogazione
Erogazione contestuale all'atto, salvo verifica sulla singola pratica
Note



Avvertenza: il preventivo riportato è aggiornato a oggi sabato 16 febbraio 2019 e è stato calcolato sulla base dei dati forniti dalla Banca e dei valori dei tassi Euribor e IRS fonte Il Sole 24 Ore ed è da intendersi come di carattere meramente indicativo e non impegnativo. Il calcolo del TAEG - il costo percentuale complessivo del mutuo - è effettuato secondo i criteri dettati dal provvedimento sulla Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari di Banca d’Italia del 9 febbraio 2011, con l'obiettivo di rendere coerenti e comparabili le offerte di mutuo proposte dai diversi Istituti. Leggere attentamente i documenti "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" e il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" forniti dalla Banca prima della stipula dell’atto di mutuo per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo. La concessione del mutuo è subordinata alla valutazione e approvazione della Banca erogante.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora