Menu

Acquistare casa con mutuo è sempre più conveniente con tassi da record

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Acquistare casa con mutuo è sempre più conveniente con tassi da record
Condividi su:
di
Acquistare casa con mutuo è sempre più conveniente con tassi da record

In aria di ripresa, quello dei mutui è un settore che sta riprendendo quota. I tassi di interesse applicati ai mutui per l’acquisto della casa hanno toccato a settembre di quest’anno un nuovo minimo storico. Inoltre, analizzando la situazione al giorno d’oggi, i prezzi del mattone sono ancora bassi rispetto a 20 anni fa, e se sommiamo a questo il fatto che possedere una casa propria sia ancora tra i primi posti tra i desideri degli italiani, ecco spiegato il perché la popolazione pensa al mutuo. 

Accendere un mutuo resta sempre e comunque l’impegno finanziario più importante della vita. Quindi prima di sottoscriverlo è buona regola prepararsi, emotivamente e non solo, a cosa si va incontro. E’ importante farsi una cultura sui mutui e sulle cautele da adottare prima di scegliere. Chi con l'arrivo dell'autunno ha deciso di fare il grande passo e acquistare casa, deve valutare attentamente qual è il miglior mutuo oggi sul mercato. Un tempo ci si rivolgeva esclusivamente alla propria banca. Il foglio informativo che veniva consegnato allo sportello, conteneva tante parole difficili: Euribor, Tan, Taeg, tassi fissi e tassi variabili. In questo mare di tecnicismi,  ti sentivi spaesato e senza una direzione. 

Alla fine, però, tra tante definizioni, quello che interessa al potenziale mutuatario è sapere solo qual è il mutuo più conveniente. E negli anni, l’online ha fatto breccia anche in Italia e nel cuore degli italiani. Navigando in rete e utilizzando un comparatore online, diventa molto più semplice e immediato capire e valutare come orientarsi nell'individuazione delle offerte migliori. Le tipologie di mutui disponibili online sono: mutuo a tasso fisso, mutuo a tasso variabile, mutuo variabile con CAP, misto e mutuo a rata costante.

Nel frattempo, c’è un’altra buona notizia per chi si appresta a comprare o a ristrutturare un immobile, si attendono le misure in materia di agevolazioni sulla casa contenute nella Legge di Bilancio 2018 che dovrà essere approvata entro la fine dell’anno. Il testo conferma in prima bozza la proroga al 31 dicembre 2018 della detrazione fiscale del 65% per i lavori di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, mentre l’ecobonus per l’acquisto e l’installazione degli infissi, schermature solari e impianti di climatizzazione a condensazione e a biomassa scende dal 65% al 50%.

E’ in arrivo anche la proroga sino alla fine del 2018 della detrazione Irpef del 50% sulle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione delle abitazioni, così come dovrebbero essere confermati i benefici fiscali per la messa in sicurezza antisismica degli edifici. Nella prima bozza non si parla invece di nuovi sgravi per l’acquisto dei mobili e degli elettrodomestici ad alta efficienza energetica destinati all'arredo delle abitazioni ristrutturate, mentre la novità della manovra 2018 dovrebbe essere il cosiddetto ‘bonus verde’, cioè la detrazione del 36% sulle spese sostenute, sino a un massimo di 5 mila euro, per gli interventi legati alla cura del verde privato come giardini, terrazzi e cortili, anche condominiali.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora