Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Cara BCE, la cura Draghi sui tassi

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Cara BCE, la cura Draghi sui tassi

Cara BCE, la cura Draghi sui tassi

Cara BCE, la cura Draghi sui tassi
cornice immagine news


AncoranuovelineeguidadellaBancaCentraleEuropea per dare semprepiùslancioallapoliticaeconomicadell’Europa: ènotoche la BCE ha sforbiciatoulteriormente tutti i tassidiinteresse e con unanuovamanovracheèintervenutaanchesul Quantitative easing, al fine diagevolareancoradipiù le condizionidiaccesso al credito. Questedecisionisiriflettonosubanche, imprese e famiglie e …suimutui. E’ una“scossa al credito”: tenere i soldi in cassa non convienepiù. L'idea base deitassinegativièstimolare le banche a non immobilizzare i fondi e aumentare i prestitiAnche se l’effettosuimutui non ètrascinante, sirafforzano le aspettativeditassidiriferimento a livelliminimisulmedioperiodo: siriduceilrischio per chi oggiintendeoptare per un mutuo a tassovariabile, potendocontaresuindiciEuribor a livellimoltocontenutisuperiodidi tempo piùestesi. Ma quandosidevescegliereframutuo a tassovariabile e tassofissobisognasempreconsiderareunapluralitàdifattori: oltreall’andamentoattesodegliindiciEuriborsuiprossimianni, bisognaesaminareillivelloodiernodegliindicidiriferimento IRS, ildifferenzialedeitassidioffertasulmercato per mutui a tassovariabile e fisso, la durata del mutuochesiintenderichiedere e le prospettivereddituali del singolomutuatario. E’ chiarocheoggigliindicidiriferimentoEuribor e IRS sonoaiminimistoricidisempre. L’andamentoattesodegliindiciEuriborsuiprossimiannièdecisamentepositivo per chi intendesseoptare per un mutuo a tassovariabile: se consideriamo un mutuodi 140.000 euro a 10 anni per l’acquistodi un immobile divalore 220.000 euro, oggiilmigliormutuo a tassovariabilepresenta un tassopariall’1,10% contro un migliortassofissopari a 2,10%. Il differenzialeèdi 1,00% quindi la convenienza per un tassovariabileèmarcata.

Chiaramentepiù la durata del mutuosiallunga, arrivando a 20, 25 e 30 annipiùsono i rischichequestaconvenienza del mutuo a tassovariabilevengameno. Indubbiamente i mutui a tassofissopresentanooggi i miglioritassifinitidisempre: se la scelta fosse dicontrarre un mutuodai 20 ai 30 anniprobabilmentesarebberagionevoleoptare per un mutuo a tassofisso, chenonostanteoggipresentiuna rata inizialepiùelevatarispetto a quelladi un omologomutuo a tassovariabile, a fine ammortamentosu 20-30 annipotrebberivelarsipiùconveniente in termini diesborsototale per rimborsocapitale e interessi. Un’ultimaconsiderazione: le aspettativedireddito future del mutuatario. Se ilfuturomutuatariocrededipoterrimborsare rate diimportocrescente con ilpassar del tempo, un mutuodi 10-15 anni a tassovariabilepotrebbepermettere un risparmioconsiderevole, altrimentisarebbesuggeritileanche per mutuidibrevedurataoptare per un mutuo a rate fisse e sicure.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora