Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Con la crisi crescono i “Paperoni” nel mondo

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Con la crisi crescono i “Paperoni” nel mondo

Con la crisi crescono i “Paperoni” nel mondo

Con la crisi crescono i “Paperoni” nel mondo
cornice immagine news


I ricchi del pianeta sono ormai 10,9 milioni (+8,3% rispetto al 2009) e sono concentrati soprattutto negli Stati Uniti e nell'area asiatica. Dispongono di un patrimonio investibile di almeno un milione di dollari, pari a circa 700.000 Euro. Vengono definiti “HNWI” (High Net Worth Individual) e corrispondono a circa lo 0,2% della popolazione mondiale.

E' quanto emerge dai dati presentati al "World Wealth Report" 2011 da Merrill-Lynch Wealth Management e dalla società di consulenza Capgemini. Il 2008 è stato l'anno con il numero di HNWI più basso, 8,6 milioni, mentre nel 2009 era già iniziata la ripresa, con 10 milioni. Nel 2010 la ricchezza a disposizione dei 'Paperoni' era di 42,7 miliardi di dollari, il 9,7% in più del 2009, quando era di 39 miliardi. La classifica 2010 dei paesi in cui si concentrano i ricchi del mondo è rimasta quasi del tutto invariata rispetto agli anni precedenti, con in testa gli Stati Uniti, seguiti dal Giappone e dalla Germania. In questi tre paesi si concentra il 53% degli HNWI totali.

I paesi che hanno registrato il tasso di crescita maggiore nel 2010 sono in Asia: Hong Kong +33,3%, Vietnam +33,1%, Sri Lanka +27,1%. L'Asia conquista così il secondo posto, preceduta solo dal Nord America, per presenza di ricchi tra le macro aree del pianeta. L'Europa cresce poco rispetto al 2009 e torna al livello del 2007 con 3,1 milioni di ricchi.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora