Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Crisi dell'immobiliare: un'analisi delle cause

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Crisi dell'immobiliare: un'analisi delle cause

Crisi dell'immobiliare: un'analisi delle cause

Crisi dell'immobiliare: un'analisi delle cause
cornice immagine news


Il mercato immobiliare sta vivendo una stagione di forte difficoltà. Le ragioni che spiegano l’andamento sono da ricercarsi nella grande quantità di case invendute, nei pochi clienti disposti ad acquistare, nelle crescenti difficoltà legate alla concessione dei mutui e, non ultimo, nell'introduzione della nuova tassa sugli immobili (IMU).

In particolare, la nuova tassa sulla proprietà immobiliare è considerata dagli addetti ai lavori come la principale causa dell’attuale fase di difficoltà del mercato. Sebbene non si sia ancora agevole individuare la sua entità definitiva, la sensazione è che stia influendo sulle scelte di molte persone. È importante considerare inoltre che, al netto dell’effetto IMU, il mercato è oggi caratterizzato da un alto numero di case invendute, di cui una parte sono nuovi alloggi in cerca di acquirente, un’altra parte alloggi il cui mutuo è in moratoria e che le banche prima o poi, in costanza di difficoltà nei pagamenti da parte dei mutuatari, dovranno vendere. In molti sostengono che l’IMU influirà negativamente soprattutto sulle seconde case, aumentando la propensione alla vendita e riducendo gli acquisti.

Il calo delle quotazioni delle case in Italia è tuttavia inferiore rispetto a quello registrato negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in Spagna, sostanzialmente per tre motivi: in primo luogo, l’80% degli Italiani possiede la casa in cui abita e il nostro è un mercato fondato sulla prima casa; in secondo luogo, nella compravendita non risulta spesso agevole stabilire il prezzo finale, poichè l’acquirente punta ad avere maxi sconti, mentre il venditore è restio ad accettare proposte di valore più basso rispetto alla richiesta iniziale; infine, la stretta creditizia degli scorsi mesi ha generato una sostanziale difficoltà di accesso ai mutui, anche se ultimamente alcune banche hanno allargato le maglie del credito e proposto offerte a tassi vantaggiosi rispetto al primo trimestre dell’anno.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora