Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

I supermercati si fanno banca: al via una nuova sfida

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
I supermercati si fanno banca: al via una nuova sfida

I supermercati si fanno banca: al via una nuova sfida

I supermercati si fanno banca: al via una nuova sfida
cornice immagine news


Gli istituti di credito italiani si trovano a fare i conti con un nuovo agguerritissimo concorrente, che ha tutte le carte in regola per avere successo, considerata la prossimità di cui può godere e la fiducia che il contesto in cui è inserito genera nei consumatori. Si tratta delle “banche supermercato”, che debuttano in Italia con Banca Carrefour, già oggi attiva attraverso vere e proprie filiali - 23 inaugurate a fine 2011 e altre 7 da aprire entro la fine dell'anno - con sportelli fisici, autorizzazioni da Banca d'Italia, che consentono di richiedere prestiti, finanziamenti e mutui.

Banca Carrefour, parte del gruppo omonimo, ha scelto proprio l’Italia, dopo la Francia, come primo Paese in cui avviare l’operatività, dopo che nell’ambito dei confini francesi ha raccolto in vent'anni più di 1,6 miliardi di Euro, servendo oltre 2,5 milioni di clienti. I punti di forza dell’offerta sono rappresentati dai tassi vantaggiosi - possibili anche grazie alle agevolazioni di cui godono gli istituti stranieri - e dagli orari non-stop dei centri commerciali, con aperture fino alle 22, anche la domenica.

Un tentativo in tal senso tutto italiano è quello di Coop, che offre la possibilità di aprire un libretto di risparmio (denominato “prestito sociale”), che consente di depositare fino a 33.000 Euro. Dal lancio sono stati depositati circa 11 miliardi di Euro da poco più di un milione di soci. Le operazioni di prelievo, versamenti, apertura e chiusura del libretto sono completamente gratuiti e c'è la possibilità di richiedere prestiti e mutui a tassi agevolati, pensati per supportare le famiglie meno abbienti. Si tratta in ogni caso di una tendenza già da tempo in atto all’estero, specie in Gran Bretagna, in cui le catene di grande distribuzione come Mark & Spencer e Sainsbury hanno da tempo allargato la propria gamma di servizi alla sfera finanziaria, offrendo prestiti, carte di credito, conti correnti e conti deposito.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora