Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Immobiliare: previsioni contrastanti da Fitch e Standard & Poor’s

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Immobiliare: previsioni contrastanti da Fitch e Standard & Poor’s

Immobiliare: previsioni contrastanti da Fitch e Standard & Poor’s

Immobiliare: previsioni contrastanti da Fitch e Standard & Poor’s
cornice immagine news


Il 2012 è stato caratterizzato da una forte crisi dell’immobiliare italiano, che ha registrato, nonostante la diminuzione del prezzo degli immobili, un significativo abbassamento del numero delle compravendite.

Le previsioni per i prossimi anni elaborate dall’agenzia di rating Fitch non sembrano confortanti per gli operatori del settore. Secondo la celebre agenzia americana l'affordability index, indice che misura la capacità di "accedere" all'acquisto di un’abitazione e che è dato dalla combinazione di redditi e mutui, è infatti destinato a calare nel breve periodo, a causa del perdurare della crisi economica e occupazionale e della crescente difficoltà di accesso ai mutui. Ciò causerà un’ulteriore diminuzione dei prezzi degli immobili, che nel 2015 avranno perso il 13% rispetto al loro valore attuale.

Diametralmente opposte sono le previsioni elaborate da un’altra nota agenzia di rating, Standard & Poor’s, secondo cui la crisi del comparto immobiliare proseguirà sì per tutto il 2013, anno in cui i prezzi degli immobili diminuiranno dell’1,6%, ma vedrà una prima forte inversione di tendenza già dal 2014, con i prezzi che torneranno ad aumentare, anche se solo dello 0,5%, con il Pil in risalita e la disoccupazione che invertirà la tendenza negativa.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora