Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Imposte sull'acquisto casa: le responsabilità del notaio

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Imposte sull'acquisto casa: le responsabilità del notaio

Imposte sull'acquisto casa: le responsabilità del notaio

Imposte sull'acquisto casa: le responsabilità del notaio
cornice immagine news


Nell'ambito delle compravendite immobiliari, le somme corrisposte dall'acquirente al notaio per il pagamento dell’imposta di registro e delle imposte ipocatastali si considerano definitive e non più ripetibili. Dal momento del pagamento delle somme al notaio, quest'ultimo diviene l’unico responsabile del pagamento del debito all’erario. A precisarlo è stata la pronuncia della Commissione Tributaria Provinciale di Campobasso numero 74/2011.

L'articolo 3 bis del decreto legislativo 463/97, sulla base di successive modifiche, ha previsto, da aprile 2007, la registrazione degli atti relativi a diritti sugli immobili unicamente con la procedura telematica. Il successivo DPR 308/2000 ha dettato istruzioni operative relativamente alla trasmissione degli atti con strumenti informatici e con firma digitale. Se a questo si aggiunge che il versamento può essere effettuato mediante autoliquidazione su conto corrente, bancario o postale, si nota come il contribuente che abbia versato una somma nelle mani del notaio sia di fatto impossibilitato a controllare tutte le fasi successive e verificare se il versamento nelle casse dell'erario sia effettivamente andato a buon fine.

Secondo la Commissione Tributaria Provinciale, le somme consegnate nelle mani del notaio per adempiere al pagamento dell'imposta di registro hanno efficacia liberatoria per il contribuente, che non può essere costretto a un nuovo pagamento.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora