Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

IMU: l’UE alimenta il dibattito sulle potenziali modifiche

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
IMU: l’UE alimenta il dibattito sulle potenziali modifiche

IMU: l’UE alimenta il dibattito sulle potenziali modifiche

 IMU: l’UE alimenta il dibattito sulle potenziali modifiche
cornice immagine news


Non cessano le polemiche intorno all’Imu, specialmente dopo la pubblicazione del rapporto UE 2012 su Occupazione e Sviluppi sociali. Il report analizza l’impatto che la tassa sulla proprietà ha prodotto sulla povertà, attraverso un confronto con gli effetti generati dalla vecchia Ici. Quest’ultima non aveva prodotto effetti sulla disuguaglianza sociale e aveva aumentato leggermente la povertà; l’Imu, invece, ha avuto effetti ben più pesanti, che, sia pur legati al momento economico generale peggiore rispetto al passato, spingono gli osservatori ad auspicarne modifiche in senso progressivo volte a renderla più equa.  

Una prima replica al rapporto viene da Corrado Sforza Fogliani, il Presidente di Confedilizia, che sostiene come la progressività si applichi generalmente solo alle imposte a carattere generale, ossia quelle che colpiscono i redditi indipendentemente dalla loro formazione e successivo investimento. Diverso è il caso dell’Imu, che secondo Sforza Fogliani, dovrebbe piuttosto essere collegata ai servizi forniti dagli enti locali.

Si tratta di una visione diversa da quella di altri osservatori, che auspicano una rivisitazione dei criteri di definizione della base imponibile dell’imposta, oggi legati a valori catastali spesso poco coerenti con l’ubicazione o il pregio degli immobili di riferimento.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora