Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Indebitamento medio in Italia: la situazione al 2010

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Indebitamento medio in Italia: la situazione al 2010

Indebitamento medio in Italia: la situazione al 2010

Indebitamento medio in Italia: la situazione al 2010
cornice immagine news


Il debito medio delle famiglie italiane, a fine 2010, ha superato i 19.000 Euro, con un aumento di circa 3.200 Euro rispetto all’anno precedente. È quanto emerge da un'indagine della Cgia di Mestre che illustra come si tenda ad indebitarsi principalmente per l'accensione di mutui per l'acquisto della casa, per prestiti per l'acquisto di beni mobili, per credito al consumo, e finanziamenti per la ristrutturazione di immobili.

Rispetto a dicembre 2009, l'indebitamento medio nazionale è cresciuto di 3.268 Euro a causa anche degli effetti della crisi, che si fanno sentire soprattutto sui bilanci delle famiglie. A livello provinciale, le difficoltà maggiori sono a carico delle famiglie residenti in provincia di Roma (debito pari a 27.727 Euro), seguite da quelle di Lodi (27.479) e da quelle di Milano (27.241). Al quarto posto si colloca la provincia di Prato (25.912), al quinto Varese (25.085) e al sesto Como (24.608).

Il record della crescita del debito delle famiglie, tra l'1 gennaio 2002 (data d'introduzione dell'Euro) e il 31 dicembre 2010, appartiene alla provincia di Taranto (+197,8%). Seguono Caserta (+186,2%), Napoli(+184,3%) e Chieti (+177,3%). Sempre in questo periodo, la crescita dell'indebitamento medio delle famiglie è più che raddoppiato, +131%. Nello stesso arco temporale, invece, l'inflazione a livello nazionale è cresciuta del +18% circa.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora