Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

L’aumento dei tassi e l'impatto sugli spread

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
L’aumento dei tassi e l'impatto sugli spread

L’aumento dei tassi e l'impatto sugli spread

L’aumento dei tassi e l'impatto sugli spread
cornice immagine news


L’aumento dell’Euribor non è la sola preoccupazione di chi si appresta a contrarre un mutuo nei prossimi mesi. Un’ulteriore pericolo potrebbe arrivare dai temuti aumenti degli spread, ossia il margine di guadagno che la banca applica al paramentro Euribor o IRS per remunerare il rischio insito negli impieghi, che potrebbero aumentare sensibilmente.

Un simile aumento finirebbe per comportare un duplice aggravio per i potenziali clienti che, oltre a dover sostenere maggiori oneri per l’aumento dell’Euribor, si troveranno a dover contrarre dei mutui con spread sempre meno competitivi, rispetto a quelli di qualche anno fa, quando erano spesso sotto all’1%. La ragione è rappresentata dalle tensioni di mercato legate alla crisi del debito sovrano, che sfiora anche l’Italia.

Come dimostra lo spread BTP-Bund, le banche italiane sono costrette a pagare tassi più alti per “acquistare” denaro sul mercato. Questa situazione finirà inevitabilmente per penalizzare i consumatori, ai quali saranno girati i maggiori costi.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora