Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

La riforma del catasto non aumenterà le imposte

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
La riforma del catasto non aumenterà le imposte

La riforma del catasto non aumenterà le imposte

La riforma del catasto non aumenterà le imposte
cornice immagine news


Il governo si appresta a varare la riforma del catasto. La riforma, attesa ormai da diversi anni, prevede l’aggiornamento dell’algoritmo di calcolo del valore catastale degli immobili che oggi si basa quasi esclusivamente sul numero di vani che compongono i singoli immobili. Il nuovo calcolo della rendita e del valore catastale, nei progetti del governo, dovrà tenere conto del valore di mercato per data tipologia di immobile secondo i dati forniti dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell’Agenzia delle Entrate.

Con la riforma è logico aspettarsi un forte aumento dei valori catastali degli immobili, che oggi sembrano di molto inferiori agli effettivi valori di mercato. Il Ministro dell’Economia Saccomanni assicura, tuttavia, che il gettito fiscale delle imposte sulla casa rimarrà invariato, quindi e naturale che la riforma del catasto sarà accompagnata da una forte riduzione delle aliquote IMU e TARES.

L’effetto della riforma del catasto sarà sostanzialmente redistributivo: i proprietari degli immobili di maggior pregio pagheranno tasse più elevate delle attuali, mentre gli altri avranno una riduzione del carico fiscale sui propri immobili.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora