Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mercato immobiliare in contrazione: compravendite e prezzi in calo

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mercato immobiliare in contrazione: compravendite e prezzi in calo

Mercato immobiliare in contrazione: compravendite e prezzi in calo

Mercato immobiliare in contrazione: compravendite e prezzi in calo
cornice immagine news


La ripresa del mercato immobiliare italiano è ancora lontana. Questa è la situazione che emerge dalle rilevazioni della FIAIP (la federazione italiana degli agenti immobiliari professionisti): nel corso del 2010 le compravendite sono diminute del 2% mentre i prezzi delle abitazioni sono calati del 4,5%. La diminuzione è stata più sensibile per gli immobili commerciali per i quali il calo è stato del 6%. A bloccare il mercato delle compravendite sono soprattutto le "false aspettative sul prezzo di vendita” di molti proprietari - al momento ancorate ai livelli pre-crisi - che generano una forbice tra il prezzo richiesto e quello offerto del 20%.

Di conseguenza, i tempi medi per vendere un immobile si allungano di 1-3 mesi, collocandosi tra i 6 e i 9 mesi dal conferimento dell'incarico all'agente immobiliare. Le uniche città dove si registra un'inversione di tendenza dei prezzi degli immobili a uso abitativo sono Venezia (+2,22%) e Siena (+0,2%). Prezzi in netta discesa a Palermo (-11%), Bergamo (-7%), Milano (-6,2%), Firenze (-5%), Roma (-5%), Genova (-4%), Torino (-3,64%), Napoli (-1,56%). Diminuisce sensibilmente anche il numero di transazioni relative al settore delle seconde case (-14%), nonostante sia aumentato del 10% il numero degli immobili in vendita per le vacanze. Dopo la contrazione dei prezzi del 4,5% nel 2010, FIAIP si attende per il 2011 un'ulteriore riduzione di circa il 3%.

I valori nelle città più rinomate, rimangono comunque molto alti: a Capri un bilocale di pregio può costare 15.000 euro al metro quadro mentre a Madonna di Campiglio per gli immobili nuovi o di pregio si va dai 10.000 ai 14.000 euro al metro quadro. I trilocali sono la tipologia abitativa più venduta: piccoli appartamenti di 70/80 metri quadri in zone centrali con elevate qualità contestuali e strutturali. Ad acquistare trilocali è il 38% degli acquirenti; il 23% sceglie invece i bilocali e solo il 6% richiede monolocali. Nel 2010 hanno fatto ricorso al mutuo per finanziare l’acquisto il 52% degli acquirenti italiani e il 75% di quelli extracomunitari.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora