Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutui alle giovani coppie: a breve un fondo di garanzia

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mutui alle giovani coppie: a breve un fondo di garanzia

Mutui alle giovani coppie: a breve un fondo di garanzia

Mutui alle giovani coppie: a breve un fondo di garanzia
cornice immagine news


A breve verrà sottoscritto l'accordo definitivo tra il Ministero della Gioventù e l'ABI, l'Associazione Bancaria Italiana, per rendere operativo il fondo di garanzia per i mutui alle giovani coppie. Da marzo, le giovani coppie residenti in Italia potranno accedere ai mutui agevolati fino a 200.000 euro per l'acquisto della prima casa, beneficiando di una garanzia, in caso di insolvenza, del 50% della quota capitale (ma non oltre 75.000 euro) da parte del Governo.

Il fondo di garanzia, come prevede il Decreto Legge del 17 dicembre n. 256, è destinato alle giovani coppie sposate (con e senza figli) e ai nuclei familiari con un solo genitore con figli minori. Non dovranno essere superati i 35 anni d’età (di entrambi in caso di coppia) ed il reddito ISEE (indicante la situazione economica equivalente sulla base di valori reddituali e patrimoniali) non deve superare i 35.000 euro. Il 50% del reddito complessivo imponibile ai fini IRPEF dovrà derivare da un contratto di lavoro atipico e le giovani coppie che intendono accedere al nuovo fondo non devono essere proprietarie di un altro immobile adibito a abitazione. Si stima che circa 10.000 coppie potrebbero già avere i requisiti minini per accedere all'agevolazione. Sulla base di questa stima l'ammontare del fondo già disponibile ammonta a 50 milioni di euro.

L’obiettivo dell’iniziativa governativa è quello di dare la possibilità, a chi generalmente non ha i requisiti necessari di ottenere un mutuo a condizioni prefissate. Le condizioni prevedono, sia a tasso variabile che a tasso fisso, un tasso massimo pari a Euribor o IRS maggiorato di uno spread dell’1,50% per mutui con durata superiore a 20 anni, e dell’1,20% per mutui di durata inferiore. Le condizioni sono quelle concesse oggi sul mercato per i mutui standard ma trattandosi di lavoratori atipici l'agevolazione sta nel fatto che molti istituti tenderebbero a non concedere il prestito ipotecario o ad applicare spread superiori.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora