Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutui e IVA: cosa cambia dal 1 ottobre?

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mutui e IVA: cosa cambia dal 1 ottobre?

Mutui e IVA: cosa cambia dal 1 ottobre?

Mutui e IVA: cosa cambia dal 1 ottobre?
cornice immagine news


Da domani, 1 ottobre 2013 entrerà in vigore l’aumento dell’aliquota IVA ordinaria che salirà dal 21% al 22%, nulla cambia per le aliquote ridotte del 4% e del 10%. Quali impatti subirà chi acquista casa e stipula un mutuo? Fortunatamente nella maggior parte dei casi non vi sarà alcun aggravio fiscale.

I mutui non sono soggetti ad IVA ma solo all’Imposta Sostitutiva. Tale imposta è pari allo 0,25% dell’importo del mutuo in caso di acquisto prima casa e al 2% in caso di acquisto seconda casa.

Le compravendite di abitazioni, invece, sono soggette a IVA solo se il venditore è una persona giuridica (impresa edile) che vende l’immobile entro 5 anni dal termine dei lavori di costruzione o di ristrutturazione. L’aliquota IVA ordinaria, che da domani salirà al 22%, si applica solo agli immobili di lusso. Gli immobili non di lusso, infatti, beneficiano dell’aliquota ridotta del 4% in caso di acquisto prima casa e del 10% in caso di acquisto seconda casa.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora