Menu

Mutui: promozioni di fine anno sotto l’albero

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Mutui: promozioni di fine anno sotto l’albero
Condividi su:
di
Mutui: promozioni di fine anno sotto l’albero

Sotto l'albero c’è il sogno di una nuova casa? I mutui non sono mai stati così convenienti e continuano ad esserelo. Fino a fine anno, prosegue il trend di crescita delle somme erogate dalle banche per i mutui.

E con tassi di interesse e spread ai minimi, offerta abbondante, condita da un moltiplicarsi di proposte a costi ridotti e condizioni agevolate, lo scenario italiano dei mutui per la casa in quest’ultimo scorcio di 2017 presenta un quadro tranquillo.

Per capire quanto sia conveniente oggi accedere ad un mutuo è sufficiente guardare la fotografia del mercato degli ultimi mesi del 2017. 

I tassi di interesse applicati sui prestiti alla clientela si collocano su livelli molto bassi: minimo storico, al 2,02%, del tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni (2,02% anche a settembre 2017, 5,72% a fine 2007). Sul totale delle nuove erogazioni di mutui circa i due terzi sono mutui a tasso fisso.

Cala l’incertezza. Si inizia ora ad uscire dal clima di preoccupazione che ha frenato l’investimento nel mattone.

Infatti, in Italia i depositi in conto corrente, certificati di deposito e pronti contro termine sono aumentati, a fine ottobre 2017, di oltre 65,3 miliardi di euro rispetto a un anno prima (variazione pari a +4,8% su base annuale). 

Questo significa che per una quota parte di famiglie è aumentata la capacità di risparmio che ora può essere dirottata, con profitto e soddisfazione, anche sull’investimento nel mattone.

Quello che è certo è che la corsa alla surroga, con diversi istituti bancari che proponevano offerte sempre più interessanti, volge ormai alla fine.

Nel corso degli ultimi anni un numero crescente di persone ha approfittato della possibilità del Mutuo Surroga, grazie alla possibilità di portabilità del mutuo. 

I mutuatari attirati con questi metodi erano moltissimi, anche perché ogni banca proponeva servizi diversi, come ad esempio la possibilità di ricalcolare periodicamente le rate e di modificarne l’importo, o anche l’opzione “salta una rata”, che consente di non pagare la rata del mutuo un mese, per prolungare il periodo di ammortamento, da utilizzare in un particolare periodo di mancanza di fondi.

Oggi risulta evidente che il numero di italiani che accende un nuovo mutuo è superiore rispetto a coloro che effettuano la surroga del mutuo. 

Si tratta di un indicatore importante della ripresa economica, in quanto coloro che sono alla semplice ricerca di condizioni creditizie migliori non sono più di coloro che sono pronti a fare un nuovo investimento. Il dato è un chiaro indice di tendenza anche per il mercato immobiliare, che negli ultimi anni ha vissuto un’importante crisi.

Ricordiamo infine che il prestito per la casa più vantaggioso si ottiene confrontando le offerte degli istituti di credito su un comparatore di mutui online, che propone agli utenti le soluzioni di credito più adatte al proprio profilo di mutuatario.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora