Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Nomisma: 2014 anno dell’inversione

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Nomisma: 2014 anno dell’inversione

Nomisma: 2014 anno dell’inversione

Nomisma: 2014 anno dell’inversione
cornice immagine news


Continuano i segnali incoraggianti per il mercato degli immobili in Italia: è il turno di Nomisma - istituto specializzato nel mercato immobiliare - che conferma tali evidenze all’interno dell’Osservatorio pubblicato nel mese di Novembre in collaborazione con Intesa Sanpaolo Private Banking. L’analisi congiunturale condotta dall’associazione bolognese prevede che l’anno 2014 dovrebbe concludersi con un aumento complessivo del numero di compravendite rispetto all’anno precedente: +3,7% a livello nazionale, con un incremento ancora più marcato nelle 13 principali città italiane (+5,5% rispetto al 2013).

Nonostante il cammino di ripresa dell’intero settore sia ancora in corso, i dati appena pubblicati spingono Nomisma ad affermare che il 2014 dovrebbe rappresentare il tanto atteso ‘anno dell’inversione di tendenza’: peraltro, l’istituto di ricerca si è affrettato a precisare che per ottenere i risultati sperati è fondamentale una nuova iniezione di credito e un’ulteriore revisione dei prezzi delle case. La condizione economica delle famiglie italiane e la volontà delle banche di concedere mutui per l’acquisto, quindi, rappresentano ancora una volta le chiavi del successo: Nomisma, in modo molto critico e attento, sottolinea infatti che l’incremento delle erogazioni di mutui è motivato essenzialmente dall’impennata delle richieste di surroga, data la progressiva e costante diminuzione dei tassi di interesse applicati sui mutui.

Luci e ombre, quindi, sulle reali prospettive per il 2015: da un lato l’ottimismo di chi vede nella timida ripresa delle compravendite un primo e non trascurabile segnale di reale cambiamento; dall’altro, la visione realistica di chi continua a sostenere che la svolta è legata alle banche e alla volontà di dare credito ai possibili investitori. A fronte di tali considerazioni, entrambe plausibili, viene automatico affermare che ‘la verità sta nel mezzo’: d’accordo con quanto affermato da Nomisma, è bene non attendersi stravolgimenti imminenti ma un consolidamento progressivo del mercato immobiliare italiano è quantomeno auspicabile.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora