Menu

Quanto sale la voglia di mutuo fra gli italiani?

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Quanto sale la voglia di mutuo fra gli italiani?
Condividi su:
di
Quanto sale la voglia di mutuo fra gli italiani?

La domanda potenziale del “bene casa” è sempre alta e gli italiani tornano a gradire il mutuo. Secondo una recente indagine di Nomisma, sono circa 2,2 milioni le famiglie che sarebbero propense ad acquistare casa: 839 mila famiglie si stanno già muovendo in questa direzione (3,2%), mentre circa 1,4 milioni di famiglie esprimono un’intenzione di acquisto nel breve termine (5,6%). Dall'indagine, inoltre,  emerge come il 41,7% delle famiglie ritenga probabile l’accensione di un mutuo (950 mila famiglie).

E se le surroghe sono in calo, continuano a crescere, anche se a ritmi non ancora sostenuti, i mutui destinati all'acquisto della casa. Secondo la 42esima edizione dell’osservatorio Assofin - Crif - Prometia, nel 2016 i mutui hanno goduto di condizioni di offerta vantaggiose, di un miglioramento delle prospettive del mercato degli immobili residenziali, dell'aumento della fiducia dei consumatori, ma soprattutto, della stagione favorevole dei bassi tassi di interesse applicati. 

Più nello specifico, lo scorso anno i finanziamenti destinati all'acquisto hanno chiuso a +31,7%, per procedere con un trend di crescita nel primo trimestre 2017, nonostante una leggera frenata (+25,8%). Per le surroghe, invece, dopo tre anni di grande effervescenza, a fine 2016 si è registrato un rallentamento (-0,1%), che si è accentuato nel primo trimestre 2017 (-27,5%). 

Il motivo principale di questo “ritorno al mutuo” è stato un segnale innegabile di maggiore disponibilità nell'erogazione dei mutui e l’abbattimento da parte degli istituti di credito dei tassi di interesse applicati, che generalmente rappresentano la barriera d’ingresso principale ai finanziamenti finalizzati all'acquisto di immobili. 

Eppure, c’è anche un’altra tendenza relativa ai mutui che sta modificando e spingendo in avanti questo mercato. Il mutuo online è uno strumento in ascesa, che piace agli italiani. La ragione è semplice e dipende dal fatto che i mutui online hanno diversi vantaggi: innanzitutto perché sono molto più facili e veloci da richiedere, e poi spiccano i vantaggi economici, dato che costano di meno per via di spese di gestione inferiori e dell’assenza dei costi di intermediazione. 

Con i “mutui digitali” è possibile effettuare un confronto delle varie proposte di mutuo e valutare simultaneamente le offerte attualmente presenti sul mercato, selezionando quelle più convenienti e scegliendo il tasso d’interesse più adatto. I mutui oggi sono indubbiamente più convenienti per via di tassi d’interesse minori, ma esistono anche altri motivi che hanno favorito questo mercato e l’aumento delle richieste. Anche il potere di spesa delle famiglie italiane, leggermente superiore rispetto ai periodi più caldi di crisi economica, ha consentito un ritorno di fiamma e un rinnovato interesse a investire nel “bene casa”, fino a poco tempo fa una meta che sembrava più distante.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora