Menu

Tasso Bce: l’inflazione spinge per un rialzo

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Tasso Bce: l’inflazione spinge per un rialzo
Condividi su:
di
Tasso Bce: l’inflazione spinge per un rialzo

E’ ormai quasi inevitabile: la Banca Centrale Europea a breve dovrà iniziare a riflettere circa l’opportunità di un aumento del costo del denaro, fermo all’1% dal maggio 2009. Il contesto economico attuale, dove la crescita economica si associa alla presenza sui mercati di abbondante liquidità, vede sempre più pressante il tema del rischio inflazione che a gennaio è balzata al 2,4% (aumento dovuto principalmente all’aumento del costo delle materie prime).

Tutti gli economisti interpellati trimestralmente dalla Banca Centrale Europea si aspettano a lungo termine, e fino al 2015, un’inflazione al 2,0% annuo, rispetto al 1,9% di tre mesi fa. Alla luce di queste previsioni ci si aspetta una stretta monetaria nella zona euro tra giugno e settembre del 2011. Per capire le reali intenzioni della Banca Centrale Europea dovremo attendere la conferanza stampa del prossimo 3 marzo.

Al momento possiamo solo dire che sono cambiate le priorità della Banca Centrale Europea sempre più attenta al quadro macroeconomico generale piuttosto che alla stuazione ancora fragile del sistema bancario.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora