Prontomutuo Prima casa tasso variabile

Cambia preventivo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Mutui Banca Popolare Pugliese


Rata537,18
TAEG1,28%
Calcolati per richiedente di 35 anni, impiegato a Avellino, importo mutuo € 140.000, durata 25 anni, valore immobile € 220.000
Calcola il tuo preventivo personalizzato
Rivolto aPrivati consumatori. Il richiedente non dovrà aver superato 80 anni alla scandeza dell'ultima rata, 90 anni per il garante.
Finalità consentiteAcquisto prima casa, Costruzione, Ristrutturazione casa
Tipo prodottoTasso Variabile
Importo minimo€ 40.000,00
Importo massimo€ 500.000,00
Durate previste10, 15, 20, 25, 30
I Vantaggi
Esclusivo online
Assicurazione gratuita
Zero spese ricorrenti
Calcolo tasso
Il tasso EURIBOR 6 MESI base 365, media percentuale mensile riferita al mese precedente la data di stipula maggiorato da una commissione fissa (spread) pari a

Per durata pari a 10 anni: 2,10%
Per durate pari a 15 anni: 2,15%
Per durate pari a 20 anni: 2,25%
Per durate pari a 25 anni: 2,35%
Per durate pari a 30 anni: 2,75%

Il prodotto prevede deroghe su spread in base alle seguenti combinazioni:

Per richieste con il rapporto tra la rata e il reddito pari o maggiore al 30,01%:
Se LTV pari o inferiore al 50%: deroga sullo spread pari a 1,05%
Se LTV maggiore del 50% e inferiore al 55%: deroga sullo spread pari a 1,05%
Se LTV maggiore del 55% e inferiore al 60%: deroga sullo spread pari a 1,00%
Se LTV maggiore del 60% e inferiore al 65%: deroga sullo spread pari a 0,95%
Se LTV pari o maggiore al 65%: deroga sullo spread pari a 0,25%

Per richieste con il rapporto tra la rata e il reddito da 25,01% a 30,00%:
Se LTV pari o inferiore al 50%: deroga sullo spread pari a 1,20%
Se LTV maggiore del 50% e inferiore al 55%: deroga sullo spread pari a 1,20%
Se LTV maggiore del 55% e inferiore al 60%: deroga sullo spread pari a 1,15%
Se LTV maggiore del 60% e inferiore al 65%: deroga sullo spread pari a 1,10%
Se LTV pari o maggiore al 65%: deroga sullo spread pari a 0,90%

Per richieste con il rapporto tra la rata e il reddito da 20,01% a 25,00%:
Se LTV pari o inferiore al 50%: deroga sullo spread pari a 1,40%
Se LTV maggiore del 50% e inferiore al 55%: deroga sullo spread pari a 1,35%
Se LTV maggiore del 55% e inferiore al 60%: deroga sullo spread pari a 1,30%
Se LTV maggiore del 60% e inferiore al 65%: deroga sullo spread pari a 1,25%
Se LTV pari o maggiore al 65%: deroga sullo spread pari a 1,10%

Per richieste con rata reddito pari o inferiore al 20%:
Se LTV pari o inferiore al 50%: deroga sullo spread pari a 1,55%
Se LTV maggiore del 50% e inferiore al 55%: deroga sullo spread pari a 1,45%
Se LTV maggiore del 55% e inferiore al 60%: deroga sullo spread pari a 1,40%
Se LTV maggiore del 60% e inferiore al 65%: deroga sullo spread pari a 1,35%
Se LTV pari o maggiore al 65%: deroga sullo spread pari a 1,20%

Il tasso applicato al contratto non sarà mai inferiore allo spread contrattualmente previsto nell'ipotesi in cui il parametro di riferimento (Euribor 6 mesi base 365) dovesse assumere valore negativo.
Dettaglio spese iniziali
Spese di istruttoria: 1,00% del capitale finanziato, minimo € 500 massimo € 2.500.
Spese di perizia: € 280 (massimo € 330 in caso di SAL) che il cliente paga direttamente al perito.
Dettaglio spese ricorrenti
Commissione incasso rata: non prevista.
Assicurazioni
Assicurazione incendio e scoppioo: obbigatoria.
Tale garanzia è offerta gratuitamente al cliente, dalla banca che a stipulato con le Compagnia Reale Mutua, una polizza assicurativa a copertura del rischio incendio e scoppio dell'immobile su cui viene iscritta l'ipoteca, per la prevenzione del proprio rischio di credito.

Credit protection insurance (C.P.I.): non obbigatoria.
Il mutuatario ha facoltà di abbinare al mutuo la CPI in convenzione con AXA.
Penale per estinzione anticipata
Per i Mutui residenziali la penale è pari a zero.
Garanzie richieste
L'iscrizione ipotecaria è pari al 200% dell'importo finanziato
Istante erogazione
Erogazione contestuale all'atto, salvo verifica sulla singola pratica
Note
Condizione valide per le richieste inserite sul portale MutuiSupermarket dal 06/07/2020 al 30/09/2020.

Per le operazioni di mutuo che hanno come finalità la costruzione dell'abitazione e la cui erogazione è prevista a tranche, mediante l'attestazione dello stato avanzamento lavori (s.a.l) redatto dal tecnico accreditato BPP, è gradita l'iscrizione ipotecaria anche su altro immobile, in aggiunta (o in alternativa se capiente) al terreno e/o costruenda abitazione.

I mutui con erogazione a tranche prevedono un periodo di preammortamento.



Avvertenza: il preventivo riportato è aggiornato a oggi mercoledì 23 settembre 2020 e è stato calcolato sulla base dei dati forniti dalla Banca e dei valori dei tassi Euribor e IRS fonte Il Sole 24 Ore ed è da intendersi come di carattere meramente indicativo e non impegnativo. Il calcolo del TAEG - il costo percentuale complessivo del mutuo - è effettuato secondo i criteri dettati dal provvedimento sulla Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari di Banca d’Italia del 9 febbraio 2011, con l'obiettivo di rendere coerenti e comparabili le offerte di mutuo proposte dai diversi Istituti. Leggere attentamente i documenti "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" e il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" forniti dalla Banca prima della stipula dell’atto di mutuo per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo. La concessione del mutuo è subordinata alla valutazione e approvazione della Banca erogante.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2020 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora