Usura

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

L'usura è un reato contro il patrimonio commesso da chi sfrutta il bisogno di denaro di un altro individuo, concedendo un prestito e chiedendone la restituzione a un tasso d'interesse superiore al cosiddetto "tasso soglia" consentito dalla legge. Il Testo Unico Bancario sancisce che il tasso di interesse massimo oltre al quale un prestito viene definito usurario è stabilito dall'Ufficio Italiano Cambi (UIC) della Banca d'Italia: in particolare, viene calcolato aumentando del 50% il tasso effettivo globale medio (TEGM) relativo ai vari tipi di operazioni creditizie, rilevato ogni tre mesi dal Ministero del Tesoro e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il reato di usura è previsto e punito dall'articolo 644 del Codice penale, così come stabilito dalla Legge 108/1996 introdotta dal Parlamento Italiano per meglio definire il reato e inasprire le pene per chi lo commette, prevedendo anche il sequestro e la confisca dei beni dell'usuraio. Occorre aggiungere che vengono considerati usurari, nonostante siano inferiori al limite stabilito, quei tassi di interesse che risultano comunque sproporzionati rispetto alla prestazione di denaro o di altra utilità, quando il debitore si trova in condizione di difficoltà economica o finanziaria.

Per il trimestre gennaio-marzo 2014, le soglie per i tassi di interesse applicati ai mutui ipotecari sono:

  • per i mutui a tasso fisso: 10,3875%;
  • per i mutui a tasso variabile: 8,7625%.
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2020 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora