Casa e finanza: il ruolo dei mutui nella vita degli italiani

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Casa e finanza: il ruolo dei mutui nella vita degli italiani
Condividi su:
di
Casa e finanza: il ruolo dei mutui nella vita degli italiani

Si fa presto a parlare di mutuo. Ma quando ci si accinge a comprare casa, ci si trova in balia della “selva oscura” di varie tipologie di mutuo, fra cui destreggiarsi. Un tasso leggermente inferiore, ma spese iniziali cospicue. Condizioni vantaggiose, ma tempi per la concessione più lunghi: a volte il cavillo è nel dettaglio. 

Si tratta di una decisione da prendere con grande consapevolezza, ma che al momento può essere a dir poco vantaggiosa. L’intervento della Bce ha infatti confermato i tassi di interesse bassi, rendendo particolarmente conveniente la stipula di un mutuo.

Diamo uno sguardo al mercato.

La spinta alla crescita ha diminuito la sua forza soprattutto nella lettura delle ultime rilevazioni trimestrali, a causa dell’evidente calo delle surroghe che non compensa la crescita delle operazioni di acquisto. 

Gli italiani che hanno in mente di comprare casa, si trovano di fronte al dilemma ‘quale mutuo posso permettermi’. Oggi chi è che decide di accendere un mutuo? 

Età e provenienza del mutuatario. Durata e importo del mutuo. Sono questi i dati osservati dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, prendendo in considerazione chi ha sottoscritto un finanziamento ipotecario attraverso le agenzie a marchio Kìron ed Epicas, identificando in questo modo le caratteristiche socio-demografiche di questo mercato. 

L’analisi è stata effettuata a livello nazionale e si riferisce al II semestre 2017. Ecco i risultati.

Il 73% di chi ha acceso un mutuo nella seconda parte del 2017 ha un’età compresa tra 18 e 44 anni, con percentuali vicine nella fascia tra 18 e 34 anni e 35 e 44 anni. A livello nazionale l’età media è di 39,3 anni.

Al crescere dell’età si abbassa la percentuale di coloro che ricorrono al mutuo. Tutte le macro aree vedono una concentrazione più alta nella fascia tra 18 e 34 anni, ad eccezione dell’Italia insulare e centrale dove spicca la fascia tra 35 e 44 anni.

L’81,3% dei cittadini finanziati nel nostro Paese è di origine italiana. Rispetto ai semestri precedenti è in aumento la percentuale degli stranieri, passata dal 14,4% del I semestre 2017 a 18,7% del II semestre 2017.

La durata media del mutuo si colloca tra i 24 e 25 anni. La maggioranza dei mutui stipulata (72,8%) ha una durata compresa tra 21 e 30 anni.

Il 39,8% dei mutui stipulati riguarda un importo compreso tra 50 e 100 mila euro, seguito da un 38,8% che ha un importo compreso tra 100 e 150 mila euro. L’importo medio del mutuo a livello nazionale si aggira intorno a 111.600 euro.

Fate attenzione. La stagione dei mutui convenienti non è ancora finita. L'offerta risulta varia, i prodotti e i canali sono diversificati. 

Optare un mutuo casa piuttosto che per un altro è certamente un momento importante, che richiede impegno, viste le somme in gioco.

Ma oggi l’operazione è resa più semplice dalla possibilità aperta a tutti di un confronto on line tra le offerte e dalle opportunità di risparmio che il mutuatario può sfruttare, anche dal punto di vista fiscale.

Perché, ad esempio, richiedere un mutuo online rispetto a quello tradizionale? 

Innanzitutto, perché presenta alcuni vantaggi rispetto al classico mutuo in filiale: il servizio è molto veloce e, almeno nella prima fase di comparazione e scelta, completamente digitale.

Confrontare preventivi completi di tutte le voci di spesa è un’operazione efficace se si utilizzano i comparatori on line.

Poi la convenienza del mutuo ovviamente passa dai tassi di interesse. Una volta scelto tra un mutuo a tasso fisso e un mutuo a tasso variabile, ci si può concentrare su una delle due opzioni per ottenere il preventivo più adatto alle proprie esigenze. 

Sarà necessario fare attenzione al TAEG e al TAN e, soprattutto oggi che gli indici di riferimento sono ai minimi, verificare che nel tasso offerto sia incluso o specificato lo spread applicato dalla banca, perché è anche questo valore a fare la differenza.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora