Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutui e Finanziaria 2017, tutte le agevolazioni

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mutui e Finanziaria 2017, tutte le agevolazioni

Mutui e Finanziaria 2017, tutte le agevolazioni

Mutui e Finanziaria 2017, tutte le agevolazioni
cornice immagine news


Detrazioni fiscali sugli interessi del mutuo, sulle spese per i mobili, sui lavori di efficientamento energetico: quali sono i bonus fiscali riconfermati nella Finanziaria 2017? Dopo le dimissioni del premier Renzi, la votazione della Finanziaria è stata comunque assicurata, e con essa la presenza delle agevolazioni per il prossimo anno. In questi primi giorni del 2017, vale la pena fare un riepilogo che sia un piccolo vademecum. 

C’è ancora l’Ecobonus, che incentiva alla stipula di mutui e finanziamenti chi intraprende lavori di riqualificazione energetica, una detrazione che ammonta al 70/75% per i condomini (da dividere su 10 anni ed estesa fino al 2021) e al 65% per le singole case, provvedimento esteso fino alla fine del prossimo anno. E’ un bonus per dare liquidità a questi tipi di progetti. 

Anche il bonus per le ristrutturazioni, che consiste in una detrazione del 50% delle spese, è stato prolungato per tutto il 2017. A questo si aggiunge da qualche anno il bonus mobili, per l’acquisto di arredamento e di piccoli elettrodomestici, anche questo detraibile al 50% da distribuire in dieci anni. Per chi debba adibire un immobile ad albergo, esiste anche un bonus alberghi, esteso fino al 2018, che dà la possibilità di detrarre il 65% delle spese in dieci anni. Va sottolineato il bonus per l’adeguamento antisismico delle abitazioni, con detrazioni, a seconda delle zone, del 50-70-80% per le case e del 50-75-80% per i condomini. Questo bonus consiste in una detrazione del 50%, che sarà possibile richiedere fino alla fine di dicembre del 2021. 

I giovani, che si apprestano ad acquistare il loro primo immobile, necessitano sicuramente di un piano di rimborso elastico e commisurato alle proprie tasche. Cosa accadrà nel 2017? E’ stato confermato il Fondo di garanzia per la prima casa e sono state prorogate le agevolazioni per i mutui destinate agli under 35, sia giovani coppie i single con contratti atipici, che usufruiranno di una garanzia statale del 50% presso le banche aderenti al progetto. Questa garanzia riguarderà solo la quota capitale (non gli interessi) del prestito sottoscritto per l’acquisto dell’abitazione principale, purché il suo valore non superi i 250 mila euro. 

Per chi vuole accendere un mutuo per comprare o ristrutturare la prima casa, ci sono anche le agevolazioni Irpef, che comprendono la detrazione degli interessi passivi e degli oneri accessori relativi alla quota interessi (non capitale) dei finanziamenti, per un massimo di 4 mila euro. Non è stata invece riconfermata, tra le agevolazioni fiscali legate alle abitazioni, la misura che permette di detrarre dall’Irpef il 50% dell’Iva all’acquisto di un immobile di classe energetica A o B direttamente dall’impresa costruttrice.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora