Mutuo giovani al 100%: come funziona?

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Mutuo giovani al 100%: come funziona?
Condividi su:
NOTIZIE MUTUO
- di |
Mutuo giovani al 100%: come funziona?

Come comprare casa pur non disponendo della liquidità necessaria per coprire una parte dell'acquisto? La risposta è il mutuo giovani al 100%, vediamo come funziona e quali sono le condizioni per ottenerlo.

Cos'è il mutuo giovani al 100%?

Il mutuo al 100% è un finanziamento per l'acquisto della prima casa, che copre l'intero valore dell'immobile, così come determinato dalla perizia o dal prezzo di acquisto. Si tratta dunque di un'importante opportunità per chi intende comprare casa ma non possiede la liquidità necessaria a coprire una parte dell'acquisto.

Normalmente le banche concedono il mutuo prima casa per un importo che copre l'80% del valore, ma il prestito può raggiungere il 100% nel caso in cui chi lo richiede presenti determinati requisiti e garanzie aggiuntive rispetto alla normale pratica di mutuo.

Nel dettaglio le garanzie richieste potrebbero essere le seguenti:

  • fideiussione per un importo che vada a coprire la quota del 20% del valore del finanziamento che eccede il limite dell'80%;
  • pegno su titoli di Stato per un valore corrispondente al 20%.

Oltre alle garanzie aggiuntive, occorre considerare che il finanziamento al 100% è più rischioso per la banca, dunque le condizioni potrebbero essere più stringenti, in particolare:

  • dimostrare di avere una certa stabilità lavorativa (il contratto di lavoro a tempo indeterminato è il livello massimo di stabilità dimostrabile);
  • sottoscrivere un prestito con tassi di interesse e spread più elevati rispetto a quelli applicati ai finanziamenti minori o uguali all'80%.

Detto questo, diverse banche concedono il mutuo al 100% esclusivamente a persone giovani, under 40 o under 35, a seconda degli istituti di credito. L'elenco completo delle banche che fanno questo tipo di prestito, è consultabile sul sito di Consap.

Come ottenere il mutuo giovani al 100%?

Come detto, dal momento che i requisiti e le garanzie sono più stringenti rispetto alla norma, la richiesta del mutuo al 100% è più complessa rispetto a quella prevista da un iter normale.

Innanzitutto ci sono due strade per ottenere la garanzia aggiuntiva necessaria a coprire il 20% necessario a raggiungere l'importo totale:

  • un soggetto disponibile a sottoscrivere la fideiussione (un genitore, un parente o un caro amico di famiglia, che sia motivato a condividere il rischio legato al mutuo);
  • il Fondo di Garanzia Prima Casa Consap.

Mentre la richiesta ad un parente/amico di firmare la fideiussione è una questione strettamente personale per cui non possiamo aggiungere altro, vediamo come funziona il Fondo di Garanzia Prima Casa Consap. Il Fondo:

"prevede la concessione di garanzie a prima richiesta su mutui, dell'importo massimo di 250 mila euro, per l'acquisto ovvero per l'acquisto anche con interventi di ristrutturazione purché con accrescimento dell'efficienza energetica di unità immobiliari site sul territorio nazionale da adibire ad abitazione principale del mutuatario."

Le domande di accesso al Fondo possono essere inviate esclusivamente dalle seguenti categorie:

  • coppie sposate o conviventi da almeno due anni e in cui uno dei componenti non abbia superato i 35 anni;
  • famiglia monogenitoriale con figli minori;
  • affittuari di case popolari;
  • giovani di età inferiore a 35 anni titolare di un rapporto di lavoro atipico.
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2021 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora