Richiesta mutui in crescita: i dati del Crif sul primo trimestre 2021

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Richiesta mutui in crescita: i dati del Crif sul primo trimestre 2021
Condividi su:
NOTIZIE MUTUO
- di |
Richiesta mutui in crescita: i dati del Crif sul primo trimestre 2021

Il primo trimestre 2021 ha visto crescere le richieste di mutui casa di quasi il 10% rispetto al medesimo periodo del 2020. Emerge dall’analisi delle richieste registrate sul sistema di informazioni creditizie del Crif.

Richiesta mutui in crescita nel primo trimestre 2021

Dopo il forte rallentamento registrato fino al termine del 2020 e nelle prime settimane del 2021, il primo trimestre del nuovo anno registra un forte incremento delle richieste di mutui casa, rispetto al medesimo periodo del 2020.

Le richieste registrate sul sistema di informazioni creditizie del Crif (Centrale Rischi Finanziari Spa) hanno segnato un + 9,6%. Crescita trainata soprattutto dall'impennata delle richieste nel mese di marzo, con un +55,8% rispetto a marzo 2020 (che comprensibilmente è stato un mese quasi del tutto fermo su questo fronte a causa del primo, duro lockdown).

In assoluto il numero di richieste tra gennaio e marzo 2021, è il più elevato degli ultimi 9 anni. Ma a crescere è anche l'importo medio richiesto, pari a 136.656 euro (+2,6%), non si registrava dal 2013 una media così alta.

Simone Capecchi, Executive Director di Crif, commenta:

"Malgrado la situazione di incertezza che ancora regna a causa dell’andamento dei contagi, nel mese di marzo gli italiani sono tornati prepotentemente a rivolgersi agli istituti di credito per finanziare l’investimento sulla casa e questo ha trascinato la performance complessiva dell’intero trimestre dopo una prolungata fase di debolezza. Se l’ultima rilevazione è sicuramente condizionata dal confronto con il mese di marzo 2020, caratterizzato dal lockdown totale, va però sottolineato come nel primo trimestre dell’anno le richieste di mutui e surroghe abbiano abbondantemente superato non solo i volumi pre Covid, ma anche quelli degli 8 anni precedenti. Per poter trarre una indicazione più precisa dell’andamento del mercato sarà però opportuno aspettare ancora qualche mese."

Richiesta mutui in crescita: fasce di importo e durata

Se analizziamo il dato per fasce di importo richiesto, scopriamo che:

  • il 21% ha chiesto un mutuo fino a 75mila euro;
  • il 20% si attesta su importi tra 75mila e 100mila euro;
  • le richieste per importi tra 100mila e 150mila euro rappresentano la soluzione più gettonata, con circa il 30% del totale;
  • il 25% si concentra sulla classe di importo tra 150mila e 300mila euro;
  • le richieste che superano i 300mila euro raprresentano il 4% del totale.

L’analisi della distribuzione delle richieste per durata, mostra dei cambiamenti rispetto al primo trimestre 2020:

  • le richieste si concentrano principalmente nella classe tra i 26 e i 30 anni, con il 26,4% del totale (+3,9%)
  • calano invece i mutui tra i 16 e i 20 anni, che corrispondono al 24,2% del totale (-2,8%)..

In generale circa 8 richieste su 10 riguardano mutui di una durata superiore a 15 anni. Dunque si privilegia una rata che pesi meno sul bilancio familiare mensile a fronte di una durata più lunga del prestito.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2021 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora