Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutui Intesa Sanpaolo: a ottobre imposta sostitutiva gratis

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mutui Intesa Sanpaolo: a ottobre imposta sostitutiva gratis

Mutui Intesa Sanpaolo: a ottobre imposta sostitutiva gratis

Mutui Intesa Sanpaolo: a ottobre imposta sostitutiva gratis
cornice immagine news


Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha introdotto novità importanti e vantaggiose per i clienti che sottoscriveranno domanda di mutuo nel mese di ottobre: l’adesione alla convenzione “Plafond Casa” – sottoscritta tra ABI e Cassa Depositi e Prestiti nel novembre 2013 – consente alla banca di applicare tassi di interesse scontati e di farsi completamente carico dell’onere di imposta sostitutiva. Ipotizzando di richiedere un mutuo prima casa di importo pari a 100 mila euro, il risparmio sull’imposta sostitutiva per il cliente sarà di 250 euro (0,25% della cifra richiesta); qualora la finalità fosse diversa (acquisto seconda casa), il risparmio aumenterebbe: il mutuatario, infatti, non dovrebbe sostenere un costo fisso iniziale pari al 2% dell’importo, evitando quindi un versamento di ben 2.000 euro a fronte di una richiesta di 100 mila euro.

I vantaggi garantiti da Banca Intesa Sanpaolo, peraltro, non sono esclusivamente legati all’iniziativa “Misure a sostegno dell’accesso al credito nel settore residenziale”. Nel mercato attuale dei mutui, in ripresa grazie soprattutto al forte traino esercitato dalle surroghe, l’offerta del Gruppo prevede la possibilità di ottenere un mutuo di surroga fino al 95% del valore dell’immobile ipotecato.

Ad esempio, un mutuatario che ha sottoscritto nel 2012 un mutuo ventennale, a fronte di una svalutazione del proprio immobile di circa il 20%, avrebbe rimborsato ad oggi circa il 10-11% del totale; volendo surrogare il proprio mutuo - con tutta probabilità molto meno conveniente in termini di spread rispetto ai livelli attuali, oltretutto in costante diminuzione - dovrebbe richiedere una percentuale di intervento (LTV) superiore all’80%: una situazione sempre più comune a molti mutuatari italiani, che potrebbero quindi richiedere un mutuo di surroga a tasso fisso o a tasso variabile rivolgendosi a Intesa Sanpaolo, presso una delle oltre 500 filiali aperte la sera fino alle 20.00 e il sabato mattina.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora