Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Proposta d'acquisto: l'importanza delle clausole

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Proposta d'acquisto: l'importanza delle clausole

Proposta d'acquisto: l'importanza delle clausole

Proposta d'acquisto: l'importanza delle clausole
cornice immagine news


La proposta d'acquisto è un passaggio contrattuale chiave nella compravendita di un immobile. Essa viene spesso utilizzata, su spinta dei mediatori, come strumento per concludere la trattativa più velocemente, con il concreto rischio per l'acquirente di sottoscrivere condizioni più vincolanti del dovuto, non dissimili da quelle che ci si assume con un regolare contratto preliminare di compravendita.

Generalmente la proposta d'acquisto viene formalizzata su un format fornito dall'agenzia immobiliare che ha ottenuto il mandato di vendita. Unitamente alla proposta l'acquirente consegna al venditore o deposita presso il mediatore un assegno per "bloccare l'affare" e per dimostare concretamente le proprie intenzioni. Una volta presentata, la proposta vincola l'acquirente e, se accettata, impegna il venditore fino al termine temporale indicato nella stessa. Il consiglio è di concordare una somma non superiore a qualche migliaio di Euro e stabilire un tempo di validità quanto più possibile breve. Se l'affare si conclude senza ripensamenti da parte dell'acquirente, le parti si incontrano per finalizzare un preliminare di compravendita vero e proprio; in caso di ripensamento invece, l'acquirente perde la caparra versata.

E' fondamentale verificare che la proposta contenga alcune clausole chiave che vincolino il buon esito dell'affare a tutta una serie di condizioni che si potranno verificare solo in un secondo momento; tra esse, è impostante considerare la conformità (agibilità e abitabilità) dell'immobile, la provenienza dello stesso, il regolare accatastamento, la presenza di eventuali abusi edilizi, la regolarità di versamento delle spese condominiali e così via. Infine, se la compravendita deve avvenire con la concessione all'acquirente di un mutuo, è fortemente consigliato che quest'ultimo faccia inserire nella proposta d'acquisto la clausola sospensiva, che fa sì che la proposta sia vincolata all'accettazione del mutuo. Nel caso non vi sia delibera del mutuo entro i termini indicati, l'acquirente non rischierà di perdere la caparra confirmatoria versata.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2016 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora