Menu

Crif: la domanda di mutui cala del 44% nei primi 8 mesi dell’anno

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Crif: la domanda di mutui cala del 44% nei primi 8 mesi dell’anno
Condividi su:
di
Crif: la domanda di mutui cala del 44% nei primi 8 mesi dell’anno

La situazione di crisi generale che sta attraversando la nostra economia influenza significativamente la domanda di credito delle famiglie. È soprattutto l’incertezza sul piano occupazionale a creare una vera e propria selezione naturale, per cui un numero sempre più limitato di persone dimostra propensione a richiedere un mutuo, non essendo sicura di poter onorare con regolarità i pagamenti nel tempo.

I numeri sull’andamento mensile rilevati da Eurisc, il sistema di informazioni creditizie di CRIF, sono chiari: nei primi otto mesi dell’anno, la domanda di mutui delle famiglie italiane è in calo del 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Limitando l’analisi al solo mese di agosto, l’arretramento rispetto allo scorso anno è del 39%.

La dinamica, secondo CRIF, può essere spiegata sulla base di tre fattori: l’aumento dei tassi di interesse legato all’incremento degli spread sui nuovi finanziamenti, l’introduzione dell’IMU e, infine, l’irrigidimento della stretta creditizia, che segue la frenata sugli impieghi degli istituti di credito, legata alle crescenti difficoltà nell’approvvigionamento di denaro sui mercati interbancari.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora