Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Immobiliare, case: la discesa dei prezzi sta per finire

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Immobiliare, case: la discesa dei prezzi sta per finire

Immobiliare, case: la discesa dei prezzi sta per finire

Immobiliare, case: la discesa dei prezzi sta per finire
cornice immagine news


I numeri della ripresa del mercato immobiliare passano anche dall’andamento dei prezzi: un mercato in salute ha importi adeguati al reale valore degli immobili. Dai dati Istat relativi all’andamento degli ultimi mesi del mercato immobiliare emerge che, nel terzo trimestre 2015, l'indice dei prezzi delle case acquistate dalle famiglie, sia per fini abitativi sia per investimento, è aumentato dello 0,2%. È stata la prima volta dopo quattro anni. La percentuale su base annua però rimane negativa con un complessivo -2,3%, in calo rispetto alla riduzione del secondo trimestre che aveva fatto segnare un -2,9%, per una minore riduzione delle abitazioni nuove (-0,5% dal -1,6% del secondo trimestre) e di quelle esistenti (-2,9% da -3,3% del trimestre precedente).

Sono d’accordo con queste rilevazioni, i costruttori dell’ANCE che per il 2016 prevedono un incremento delle compravendite immobiliari del 13,5%, secondo una previsione fatta sulla base del buon risultato registrato nel 2015, e nel dettaglio, in base alla performance del mercato durante il trimestre luglio-settembre che ha realizzato +10,8% su base annua.

La crescita sarà rinforzata da una ritrovata fiducia dei consumatori e dall’atteggiamento meno rigido delle banche, con il costo del denaro destinato a restare ai minimi ancora per mesi e forse anni: le offerte dei finanziamenti per la casa nel mese di febbraio confermano l’interesse delle banche a erogare mutui, con spread a partire dallo 0,99% per i tassi variabili e dal 2,15% per i tassi fissi. Gli acquirenti sceglieranno in base alla qualità abitativa e allo stato di conservazione degli immobili. Le zone di pregio continueranno a essere una attrattiva forte, con un previsto rialzo delle quotazioni. Si farà molta fatica ancora a collocare gli immobili di bassa qualità, che oggi stentano a essere venduti se non dopo importanti ribassi dei prezzi.

E ricordate…fa parte nel progetto di ripresa del comparto anche l’ennesimo comma sui bonus stabilito dalla legge di Stabilità: il 2016 vede prorogate le agevolazioni fiscali per coloro che ristrutturano casa o acquistano mobili.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora