Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Condividi su:

Mutui: in Italia si paga di più

Trova il tuo mutuo

€ 

News mutui
News mutui
Mutui: in Italia si paga di più

Mutui: in Italia si paga di più

Mutui: in Italia si paga di più
cornice immagine news


I mutui italiani sono sensibilmente più cari di quelli negli altri paesi europei: è questo il risultato di un’indagine condotta da Adusbef-Federconsumatori che ha rielaborato i dati forniti dalla Banca centrale europea e dalla Banca d’Italia.

Secondo le rielaborazioni Adusbef-Federconsumatori, a dicembre 2012 il differenziale tra i tassi applicati dagli istituti bancari italiani e quelli applicati dagli istituti bancari degli altri paesi europei ha raggiunto i 119 punti base, contro i 67 punti base rilevati a novembre 2011 e i 49 punti base rilevati a novembre 2010. La base su cui vengono calcolati i tassi è comune a tutti i paesi europei (Euribor per i tassi variabili e Eurirs per i fissi), di conseguenza il differenziale è causato dallo spread, ossia dal guadagno delle banche: in Italia esso raggiunge valori molto più alti rispetto agli altri paesi europei.

A livello pratico, il differenziale sui tassi implica che un mutuatario italiano paghi una rata mensile di 515 Euro (tasso del 4,64%) per un mutuo di 100.000 Euro a 30 anni, contro i 446 Euro (tasso del 3,45%) pagati da un mutuatario appartenente a un qualsiasi altro paese europeo. Ciò significa una differenza mensile di 69 Euro, che si traduce in una differenza annuale di 828 Euro e in una differenza sui 30 anni di 24.840 Euro.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora