Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Surrogazione o surroga del mutuo

Trova il tuo mutuo

€ 

Lettera S
Lettera S

Surrogazione o surroga del mutuo

La surroga del mutuo, detta anche portabilità o surrogazione, consiste nel trasferimento del mutuo da una banca ad un'altra: tale operazione bancaria, pertanto, consente al mutuatario di ottenere un vantaggio considerevole legato alle migliori condizioni economiche garantite dal nuovo contratto, sottoscritto con l'istituto subentrante. A differenza delle procedure di rinegoziazione o sostituzione, la surroga non prevede l'estinzione dell'ipoteca precedentemente iscritta sull'immobile: il nuovo istituto mutuante, infatti, subentra al "vecchio" tanto nel credito verso il mutuatario quanto nei diritti ipotecari (tramite annotazione a margine dell'ipoteca già iscritta nei registri immobiliari con indicazione del nuovo creditore).

La portabilità dell'ipoteca è solo una delle novità introdotte dal Decreto Bersani (2007) in tema surrogazione: l'annullamento di tutti i costi a carico del mutuatario (penale di estinzione anticipata, cancellazione e iscrizione nuova ipoteca, spese istruttoria e perizia, oneri notarili) e il divieto di "autosurroga" da parte di una banca – con l'obiettivo di aumentare la concorrenza tra gli istituti, quindi la possibile convenienza per il mutuatario – sono due dei motivi che hanno portato, negli anni successivi all'entrata in vigore, a un deciso aumento delle richieste di trasferimento.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora