Cosa dicono di noi:

media e nostri utenti

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

Resta sempre aggiornato su tutto ciò che può incidere sulla scelta del tuo mutuo.

Consulta gli ultimi articoli su MutuiSupermarket apparsi nei principali media - stampa, tv e internet - e leggi i commenti inviati online dai nostri utenti. Scoprirai che MutuiSupermarket è davvero il miglior partner on line per la scelta del tuo mutuo. E se hai anche tu un commento o un'idea sul nostro servizio, lasciaci un tuo feed-back. Per consultare l‘archivio della rassegna stampa MutuiSupermarket e dei commenti utenti utilizza la barra di navigazione qui di seguito.

Dicono i media
Dicono i nostrigli utenti
  • 21 febbraio 2017
    Mutui, si amplia a 170 punti il «divario» tra fisso e variabile
    A giudicare dalle offerte delle banche sembra non sia cambiato nulla sul mercato dei mutui. Oggi, così come la scorsa estate, è possibile stipulare o surrogare un mutuo a tasso fisso finito intorno al 2% e un tasso variabile intorno all’1%. I tassi finali sono rimasti praticamente immutati.
  • 18 febbraio 2017
    Sui mutui l’effetto BTp-Bund
    Il rialzo dei rendimenti si fa sentire sui prestiti ma la trasmissione non è immediata. Meno benefici col fisso. Riflettori puntati sullo spread BTp-Bund anche da parte di chi deve sottoscrivere un mutuo ipotecario. L'allargamento dello spread impatta in qualche modo sui tassi e quindi sulle scelte degli utenti. Le dinamiche sono complesse e non valgono...
  • 8 febbraio 2017
    Come guadagnano i siti che confrontano prezzi, mutui e assicurazioni
    Risparmiare è un verbo che vende. Lo hanno capito bene i gestori dei siti che comparano prezzi, tariffe, bollette e mutui: sul risparmio hanno costruito la propria fortuna. Il mestiere non è nuovo e ci si sono tuffati in molti. Basta digitare “confronto bollette” su un qualsiasi motore di ricerca e compaiono almeno trenta siti tra i primi risultati. E ciascuno promette il miglior prezzo su luce e gas.
  • 6 febbraio 2017
    Mutui ai minimi, le ultime occasioni
    Vincono i «variabili» con 560 euro a 20 anni, 75 in meno dei «fissi». Restano competitivi anche ipotizzando che nel 2022 l’Euribor torni all’1%. Ma... Per un mutuo a tasso fisso ora si spende di più. In sei mesi il costo del denaro a lungo termine è aumentato di 70 centesimi e l’incremento ha finito per scaricarsi subito sulle condizioni praticate dalle banche.
  • 6 febbraio 2017
    Mutui Tassi bassi (ma per quanto?) La guida alle occasioni migliori
    I tassi dei mutui «fissi» sono già saliti un po'. I variabili vincono la partita della convenienza con 75 euro in meno al mese per un prestito ventennale. E, a conti fatti, resterebbero competitivi anche ipotizzando una lenta risalita che riportasse l'Euribor all'1% nel 2022. Dal giovanissimo che vuole acquistare un bilocale con la garanzia dei genitori...
  • 2 febbraio 2017
    Comparatori di mutui: Bussola MutuiSupermarket: a gennaio 2017 i tassi sul fisso tornano a salire (+0,15%)
    Come precedentemente annunciato, il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui per privati e famiglie sta probabilmente iniziando a volgere al termine. Mentre sul fronte dei mutui a tasso variabile la situazione appare piuttosto stabile, lato mutui a tasso fisso gli indici di riferimento IRS hanno iniziato una rapida ascesa da fine settembre 2016 e hanno portato - con un ritardo di qualche mese- ad una sensibile revisione a gennaio 2017 dei tassi di offerta sui mutui a tasso fisso.
  • 2 febbraio 2017
    Le tendenze nel mercato italiano dei mutui residenziali e immobiliare
    Analizzando i 12 mesi del 2016, il prezzo/mq degli immobili oggetto di garanzia di mutuo ipotecario risulta diminuito del -3,3% rispetto al 2015, facendo registrare sul periodo 2010/2016 una riduzione media dei prezzi/mq degli immobili pari a ben il -19,0%. Queste le più importanti note emerse dalla Bussola Mutui, il bollettino trimestrale firmato CRIF e MutuiSupermarket.it che offre una panoramica aggiornata e completa sull’andamento dei mutui.
  • 2 febbraio 2017
    Mutui, tasso fisso in rialzo a Gennaio
    La rapida ascesa dei tassi di riferimento iniziata a settembre ha portato a un rialzo del "prezzo" del mutuo fisso, che, dopo un anno di riduzioni, a gennaio ha cambiato segno e fatto segnare un rialzo di 15 punti base. «Il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui per privati e famiglie - nota la Bussola diffusa da Mutuisupermarket e Crif - sta prob...
  • 2 febbraio 2017
    Bussola mutui, finisce l’era dei tassi bassi
    Come precedentemente annunciato, il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui per privati e famiglie sta probabilmente iniziando a volgere al termine. Mentre sul fronte dei mutui a tasso variabile la situazione appare piuttosto stabile, lato mutui a tasso fisso gli indici di riferimento IRS hanno iniziato una rapida ascesa da fine settembre 2016 e hanno portato, con un ritardo di qualche mese, a una sensibile revisione a gennaio 2017 dei tassi di offerta sui mutui a tasso fisso.
  • 1 febbraio 2017
    Mutui: a gennaio 2017 i tassi sul fisso tornano a salire (+0,15%)
    Come precedentemente annunciato, il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui per privati e famiglie sta probabilmente iniziando a volgere al termine. Mentre sul fronte dei mutui a tasso variabile la situazione appare piuttosto stabile. Dal lato dei mutui a tasso fisso gli indici di riferimento IRS hanno iniziato una rapida ascesa da fine settembre 2016 e hanno portato - con un ritardo di qualche mese - ad una sensibile revisione a gennaio 2017 dei tassi di offerta sui mutui a tasso fisso.
  • 1 febbraio 2017
    Mutui, A gennaio i tassi tornano a salire. Ancora in flessione (-3,3%) i prezzi al mq degli immobili
    Il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui rivolti a privati e famiglie sta probabilmente volgendo al termine. Mentre sul fronte dei mutui a tasso variabile la situazione appare piuttosto stabile, per i mutui a tasso fisso gli indici di riferimento IRS hanno iniziato una rapida ascesa da fine settembre 2016 e hanno portato a gennaio - con un ritardo di qualche mese - a una sensibile revisione che potrebbe continuare anche nei prossimi mesi.
  • 1 febbraio 2017
    È finita l’era dei tassi sui mutui ai minimi: la prova
    Brutte notizie per le famiglie: è finito il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui. A dimostrarlo la sensibile revisione registrata a gennaio 2017 sui tassi fissi offerti dalle banche sui mutui per l’acquisto di casa, mentre quelli a tasso variabile sembrano piuttosto stabili.
  • 1 febbraio 2017
    Bussola Crif: tornano a salire i tassi sui mutui (Report)
    Il tempo dei tassi ai minimi storici per i mutui per privati e famiglie sembra volgere al termine. Mentre sul fronte dei mutui a tasso variabile la situazione appare piuttosto stabile, lato mutui a tasso fisso gli indici di riferimento IRS hanno iniziato una rapida ascesa da fine settembre 2016 e hanno portato - con un ritardo di qualche mese- ad una sensibile revisione a gennaio 2017 dei tassi di offerta sui mutui a tasso fisso.
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora