Cosa dicono di noi:

media e nostri utenti

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

Resta sempre aggiornato su tutto ciò che può incidere sulla scelta del tuo mutuo.

Consulta gli ultimi articoli su MutuiSupermarket apparsi nei principali media - stampa, tv e internet - e leggi i commenti inviati online dai nostri utenti. Scoprirai che MutuiSupermarket è davvero il miglior partner on line per la scelta del tuo mutuo. E se hai anche tu un commento o un'idea sul nostro servizio, lasciaci un tuo feed-back. Per consultare l‘archivio della rassegna stampa MutuiSupermarket e dei commenti utenti utilizza la barra di navigazione qui di seguito.

Dicono i media
Dicono i nostrigli utenti
  • 29 marzo 2013
    Mutui, mercato in via d’estinzione
    Racconta Stefano Rossini, amministratore delegato della piattaforma online MutuiSupermarket, che alla fine del 2012 diverse banche erano pronte a lanciare «strategie di pricing dei mutui più aggressive» con l’inizio del nuovo anno. Le banche avevano in mente un taglio degli spread sui nuovi prestiti immobiliari. Potevano permetterselo, perch&eac...
  • 29 marzo 2013
    Mutui, mercato in via d'estinzione
    Racconta Stefano Rossini, amministratore delegato della piattaforma online MutuiSupermarket, che alla fine del 2012 diverse banche erano pronte a lanciare «strategie di pricing dei mutui più aggressive» con l’inizio del nuovo anno. Le banche avevano in mente un taglio degli spread sui nuovi prestiti immobiliari. Potevano permetterselo, perché il loro accesso alla liquidità era tornato a buoni livelli e i soldi per fare credito ormai c’erano.
  • 28 marzo 2013
    Il crollo dei mutui: -53% Oltre la media nazionale
    IL CROLLO è stato verticale. Il Crif, società specializzata nello sviluppo e gestione di informazioni creditizie, ha diffuso i dati relativi alla richiesta di mutui nel 2012, in particolare nell’ultimo trimestre. Brescia fa peggio della media nazionale: -53% in provincia contro il -42% nazionale. Un fine 2012 quindi che ha dato un’ulteriore dim...
  • 27 marzo 2013
    Cade la domanda di mutui per la casa
    Secondo la «bussola» sul mercato dei mutui casa, elaborata dalla centrale di rischi Crif e da Mutui Supermarket, la domanda di mutui residenziali nel 2012 è crollata in Italia del 42%. In Trentino Alto Adige la diminuzione è stata un po’ meno accentuata: il numero delle richieste è sceso del 33% sull’anno precedente. L’...
  • 25 marzo 2013
    Mutui erogati: a Bologna -55%. Emilia Romagna nona con un -39%
    Il trend annuale del mercato mutui indica una contrazione diffusa sia a livello locale sia a livello nazionale, con deboli segnali di ripresa all’orizzonte attesi nei prossimi mesi che saranno fondamentali per l’evoluzione del mercato nella seconda parte del 2013. In generale, la richiesta di mutui decelera fortemente in tutte le regioni: l’Emilia Romagna si attesta nona con un -39%, dopo Calabria (-47%), Puglia (-46%) e Campania (-45%).
  • 23 marzo 2013
    Crif: cala la richiesta di mutui in Italia
    La richiesta di mutui cala in tutte l’Italia. L’ennesima conferma arriva dall’ultima edizione della Bussola Mutui, il bollettino trimestrale di Crif e MutuiSupermarket.it, che offre una fotografia delle tendenze in atto nel mercato italiano dei mutui residenziali. Nella classifica regionale, prima è la Calabria (-47 per cento), seguita da Puglia...
  • 22 marzo 2013
    Mutui: nel 2012 domanda in contrazione del 42%
    Nel corso dell’anno passato il mercato dei mutui ha subito una contrazione marcata, sia a livello locale che nazionale, con un’attenuazione del trend negativo nell’ultimo trimestre. Secondo l’ultima edizione della Bussola Mutui del Crif e di Mutui Supermarket.it il calo complessivo è stato del 42% su base annua, valore sceso al 34% tra ottobre e dicembre e al 27% nell’ultimo mese del 2012.
  • 22 marzo 2013
    Mutui, crollano le richieste: male il Sud
    È stato un anno choc per il mercato dei mutui immobiliari, il 2012. Con una contrazione del numero di domande di mutui residenziali da parte delle famiglie italiane che ha toccato il 42% rispetto al 2011, un’attenuazione della contrazione nel quarto trimestre 2012 (-34% rispetto al quarto trimestre 2011) e in particolare nel mese di dicembre (-27% rispetto al corrispettivo mese 2011).
  • 22 marzo 2013
    2012: anno nero per i mutui
    Il mercato dei mutui è al collasso e i segnali di ripresa all'orizzonte sono debolissimi. Nel 2012 il mercato immobiliare italiano ha evidenziato una forte contrazione del numero di domande di mutui residenziali da parte delle famiglie italiane (-42% rispetto al 2011), con una attenuazione della contrazione nel quarto trimestre 2012 (-34°% rispetto al quarto trimestre 2011) e in particolare nel mese di dicembre (-27% rispetto al corrispettivo mese 2011).
  • 22 marzo 2013
    Mutui: nel 2012 domanda -42%, cresce ancora scelta del tasso fisso
    La richiesta di mutui cala in tutte l’Italia. L’ennesima conferma arriva dall’ultima edizione della Bussola Mutui, il bollettino trimestrale di Crif e MutuiSupermarket.it, che offre una fotografia delle tendenze in atto nel mercato italiano dei mutui residenziali.
  • 21 marzo 2013
    In Piemonte crolla la richiesta di mutui
    I mutui? Sempre meno, e sempre più sottoscritti da chi ha superato ampiamente la cinquantina. Il trend annuale del mercato mutui indica una contrazione diffusa sia a livello locale sia a livello nazionale, con deboli segnali di ripresa all’orizzonte attesi nei prossimi mesi che saranno fondamentali per l’evoluzione del mercato nella seconda parte del 2013.
  • 21 marzo 2013
    Crolla la domanda di mutui nel 2012 Lombardia e Lazio tra le più colpite
    Il mercato dei mutui è in contrazione diffusa, sia a livello locale sia a livello nazionale, con deboli segnali di ripresa all’orizzonte. Nel 2012 il mercato immobiliare italiano ha evidenziato una forte contrazione del numero di domande di mutui residenziali da parte delle famiglie italiane (-42% rispetto al 2011), con una attenuazione della contrazione ne...
  • 21 marzo 2013
    Mutui a picco nel 2012: domanda -39%, erogato -47,5%
    Mutui a picco nel 2012: domanda -39%, erogato -47,5%, mercato immobiliare a precipizio. I dati arrivano da più fonti, ma vanno tutti nella stessa direzione. Secondo Nomisma i mutui immobiliari erogati nel 2012 sono calati del 47,5%, e anche l’anno prossimo ci sarà un calo, sia pure più contenuto, nell’ordine del 4,8%. Il sereno dovrebbe ...
  • 21 marzo 2013
    Campania: in calo i mutuatari con reddito mensile fra 1.000 e 1.500 Euro
    Il trend annuale del mercato mutui indica una contrazione diffusa sia a livello locale sia a livello nazionale, con deboli segnali di ripresa all’orizzonte attesi nei prossimi mesi che saranno fondamentali per l’evoluzione del mercato nella seconda parte del 2013. In generale, la richiesta di mutui decelera fortemente in tutte le regioni: la Campania si atte...
  • 19 marzo 2013
    Il mutuo? Lo fanno i cinquantenni
    Banche in sofferenza, estremamente prudenti e stretta del credito a imprese e privati. Così anche il pianeta mutui per comprare casa gira lentamente. Tanto che Varese segna un calo del 55% di mutui erogati (-56% in Lombardia) con un -14% dei corrispondenti importi medi nel terzo trimestre 2012, contro un -9,6% della media lombarda. Una situazione che rispecchia il trend nazionale.
francesco....
16 marzo 2013
Non avevo mai usato il servizio, ma ammetto che alla prima occasione sono stato pienamente soddisfatto. L'utilizzo di una internet bank è stata una piacevole sorpresa.
Ulteriori valutazioni: Sito: 4 su 5 - Consulenti: 4 su 5 - Competenza: 4 su 5
francesco....
16 marzo 2013
Non avevo mai usato il servizio, ma ammetto che alla prima occasione sono stato pienamente soddisfatto. L'utilizzo di una internet bank è stata una piacevole sorpresa.
Ulteriori valutazioni: Sito: 4 su 5 - Consulenti: 4 su 5 - Competenza: 4 su 5
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora