Menu

Bpm mutui: a ottobre nuovi mutui a tasso variabile

News mutui
News mutui
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile
Bpm mutui: a ottobre nuovi mutui a tasso variabile
Condividi su:
di
Bpm mutui: a ottobre nuovi mutui a tasso variabile

L’arrivo dell’autunno porta l’offerta BPM mutui in pole position rispetto ai principali competitors: da inizio mese, ad esempio, per il mutuo variabile con cap si abbassa il tetto massimo dal 6,30% al 5,90% e lo spread si riduce notevolmente dal 3,30% al 2,90%. Coloro che prediligono la tranquillità che il tasso di interesse sul proprio mutuo non superi mai una certa soglia potranno garantirsi anche una maggiore convenienza, godendo di condizioni vantaggiose e nettamente migliorative rispetto ai mesi scorsi.

Ma il risparmio maggiore è riservato al mutuo tasso variabile, in particolare per i mutuatari che sceglieranno una durata pari a 10 anni la Banca Popolare di Milano offre uno spread all’1,50%, posizionandosi nettamente sotto la soglia del 2%. Di fatto BPM porta una ventata di ottimismo sul mercato mutui e immobiliare riavvicinando gli spread sui propri mutui ai livelli in vigore prima della “crisi” degli ultimi anni.

Molti osservatori sperano che la mossa della Banca Popolare di Milano possa dare avvio a una vera e propria competizione sui tassi di interesse tra le banche, a beneficio del mercato e di privati e famiglie in cerca di un mutuo per l’acquisto casa.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA  
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora