Penale estinzione anticipata

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

La penale prevista in caso di estinzione anticipata è la clausola che obbliga il mutuatario al pagamento di una somma aggiuntiva rispetto al capitale residuo in caso di rimborso del mutuo – totale o parziale – prima della scadenza prevista dal contratto.

Il secondo decreto Bersani ha vietato l'applicazione di penali o oneri di alcun tipo per anticipata estinzione dei mutui erogati dopo il 2 febbraio 2007. Per quelli erogati fino al 31 gennaio 2007, invece, ha definito le misure massime della commissione di estinzione che le banche possono richiedere ai clienti; in particolare, le percentuali applicate al capitale residuo per ottenere il valore della penale variano in base alla tipologia di mutuo nonchè alla data di stipula:

  • per i contratti di mutuo a tasso variabile e quelli a tasso fisso (stipulati prima del 2001)
    • nessuna penale negli ultimi due anni di ammortamento;
    • 0,2% nel terz'ultimo anno di ammortamento del mutuo;
    • 0,5% nei restanti casi.
  • per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati dal 2001
    • 1,9% nella prima metà del periodo di ammortamento;
    • 1,5% nella seconda metà del periodo di ammortamento;
    • 0,2% nel terz'ultimo anno del periodo di ammortamento;
    • nessuna penale negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo.
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora