Le assicurazioni sul mutuo

Una guida per evitare sorprese e scegliere la più adatta

Attenzione alle assicurazioni mutuo proposte: salvo quella per scoppio e incendio, tutte le altre sono facoltative e mai obbligatorie!

Al primo contatto o durante il processo di istruttoria spesso la banca propone al cliente la sottoscrizione di una polizza assicurativa in abbinamento al futuro contratto di mutuo.

Stiamo parlando di polizze addizionali - quali assicurazioni vita o assicurazioni contro la perdita temporanea dell'impiego o infortuni sul lavoro - che permettono alla banca di recuperare il capitale del mutuo non ancora rimborsato nell'eventualità di sinistri che compromettano la capacità di restituzione del mutuatario.

Queste assicurazioni – dette Polizze CPI – Credit Protection Insurance - presentano spesso premi molto cari, che arrivano a pesare sino al 5-10% dell'importo del mutuo richiesto.

Ma è fondamentale sapere che le polizze CPI sono del tutto facoltative: l'unica polizza obbligatoria richiesta dalla banca per l'erogazione del mutuo è la cosiddetta "polizza scoppio-incendio" che riguarda la protezione dell'immobile contro sinistri legati, appunto, a esplosioni o incendi.

Purtroppo, come spesso segnalato da diversi utenti MutuiSupermarket, in alcune situazioni tali polizze opzionali possono essere presentate come "facoltatorie" - come alcuni specialisti di settore usano descriverle - ossia come non obbligatorie, ma comunque critiche ai fini dell'avanzamento del processo di valutazione e erogazione mutuo.

È quindi importante sapere che la sottoscrizione di tali polizze è sempre facoltativa: il futuro mutuatario può quindi rifiutare la proposta assicurativa ricevuta se non di suo interesse senza timore di ripercussioni di alcun genere sul proprio processo di valutazione mutuo.

Top 5 Mutui Acquisto

MutuiSupermarket Choice
PIÙ RICHIESTI
1
Mutuo Domus Fisso Intesa Sanpaolo - Tasso Fisso
2
Mutuo Fisso Webank - Tasso Fisso
3
Mutuo Domus Variabile Intesa Sanpaolo - Tasso Variabile
4
Credem Fisso Credem - Tasso Fisso
5
Mutuo a Tasso Fisso UBI Banca - Tasso Fisso
Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

Top 5 Banche per Servizio

MutuiSupermarket Choice
CLASSIFICA BANCHE PER SERVIZIO
GUIDA PRATICA

Assicurazioni abbinate al mutuo casa: quali sono e che rischi coprono, i loro costi e le norme a tutela dei consumatori

- di | 27 marzo 2019

# 1 - Binomio inscindibile

Non esiste mutuo senza (almeno una) assicurazione. Da diversi anni a questa parte, è in forte crescita il numero di mutuatari che abbina non uno ma più contratti assicurativi all'accensione del proprio mutuo.

Ma facciamo un passo indietro e cominciamo con il dire che le assicurazioni abbinate al mutuo per l'acquisto dell'immobile possono essere di due tipi:
  • Assicurazioni Scoppio e Incendio che assicurano l'immobile da sinistri quali esplosioni e incendi
  • Assicurazioni CPI - Credit Protection Insurances che assicurano il regolare rimborso delle rate in caso di eventi imprevisti quali morte o perdita impiego o infortuni sul lavoro
APPROFONDIMENTO
Attenzione alle assicurazioni mutuo proposte: salvo quella per scoppio e incendio, tutte le altre sono facoltative e mai obbligatorie!
Al primo contatto o durante il processo di istruttoria spesso la banca propone al cliente la sottoscrizione di una polizza assicurativa in abbinamento al futuro contratto di mutuo.

Stiamo parlando di polizze addizionali - quali assicurazioni vita o assicurazioni contro la perdita temporanea dell'impiego o infortuni sul lavoro - che permettono alla banca di recuperare il capitale del mutuo non ancora rimborsato nell'eventualità di sinistri che compromettano la capacità di restituzione del mutuatario.

Queste assicurazioni – dette Polizze CPI – Credit Protection Insurance - presentano spesso premi molto cari, che arrivano a pesare sino al 5-10% dell'importo del mutuo richiesto.

Ma è fondamentale sapere che le polizze CPI sono del tutto facoltative: l'unica polizza obbligatoria richiesta dalla banca per l'erogazione del mutuo è la cosiddetta "polizza scoppio-incendio" che riguarda la protezione dell'immobile contro sinistri legati, appunto, a esplosioni o incendi.

Purtroppo, come spesso segnalato da diversi utenti MutuiSupermarket, in alcune situazioni tali polizze opzionali possono essere presentate come "facoltatorie" - come alcuni specialisti di settore usano descriverle - ossia come non obbligatorie, ma comunque critiche ai fini dell'avanzamento del processo di valutazione e erogazione mutuo.

È quindi importante sapere che la sottoscrizione di tali polizze è sempre facoltativa: il futuro mutuatario può quindi rifiutare la proposta assicurativa ricevuta se non di suo interesse senza timore di ripercussioni di alcun genere sul proprio processo di valutazione mutuo.

# 2 - Assicurazione scoppio incendio

Le Assicurazioni Scoppio e Incendio sono obbligatorie nel momento della sottoscrizione del mutuo, vale a dire che la banca procede ad erogare un mutuo solo se l'immobile offerto in garanzia al finanziamento è coperto da assicurazione nell'evenienza di uno scoppio o di un incendio. L'immobile costituisce infatti la principale garanzia per la banca in caso di insolvenza del mutuatario, e se dovesse essere danneggiato in maniera grave, la banca non riuscirebbe a rifarsi del capitale perso tramite la vendita forzata, perdendo di fatto la garanzia. Tutte le offerte di mutuo sul mercato comprendono quindi una proposta di assicurazione contro lo scoppio e incendio dell'immobile: alcuni istituti offrono la copertura assicurativa gratuitamente, altri invece chiedono il pagamento di un premio che, poiché obbligatorio, viene ad essere incluso nel TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale), il costo percentuale complessivo del finanziamento che include le spese per interessi e oneri accessori obbligatori.

Il mutuo al 100%
del valore
dell'immobile
Come funziona il mutuo
sul 100% dell'immobile
Ma è bene sapere che in realtà, non si è obbligati a sottoscrivere l'assicurazione scoppio e incendio offerta dalla banca che erogherà il mutuo. Il mutuatario può autonomamente scegliere una polizza dello stesso tipo offerta da una compagnia assicurativa di sua scelta, magari approfittando di premi più convenienti. In tal caso sarà importante verificare con la banca che la tipologia di tutele offerte dalla polizza scoppio incendio prescelta sia soddisfacente per la banca in termini di rispondenza ai criteri di credito dell'Istituto per l'erogazione del mutuo.

# 3 - Assicurazione CPI

Le Assicurazioni CPI – Credit Protection Insurances servono ad assicurare continuità dei pagamenti anche in caso di eventi che possono incidere temporaneamente o definitivamente sulla capacità del mutuatario di rimborsare le rate. Tipicamente le polizze CPI coprono le seguenti tipologie di rischio:
  • inabilità temporanea per infortunio
  • perdita del posto di lavoro
  • decesso

L'estinzione
parziale mutuo:
calcola la rata
Calcola la nuova rata
in un click
Nel momento della scelta di una polizza CPI abbinata al mutuo, è necessario esaminare con cura le cosiddette clausole di esclusione ossia i casi specifici definiti in contratto per cui non scatta l'indennizzo da parte della compagnia assicurativa. È consigliabile inoltre controllare la durata della copertura assicurativa CPI: molto spesso le polizze CPI hanno una copertura temporale inferiore alla durata del mutuo, in quanto difficilmente hanno durata superiore ai 10 anni. Se ad esempio stipuliamo un mutuo a 25 anni, pertanto, dovremo necessariamente rinnovare la polizza alla prima scadenza, per poter contare su una adeguata copertura copertura assicurativa sull'intero arco temporale di rimborso del mutuo.

Ultimo punto, ma non per questo meno importante: il costo della polizza CPI. Normalmente una polizza CPI può avere un premio - costo di sottoscrizione per il futuro mutuatario - che si aggira attorno al 3-5% dell'importo del mutuo erogato. In alcuni casi limite i premi possono arrivare anche al 10% del valore del finanziamento. Questo equivale a dire che una copertura CPI può costare sino a 10.000 euro per un mutuo erogato di importo 100.000 euro. Il consiglio è sempre quello di valutare con attenzione le potenziali offerte alternative presenti sul mercato, trovando il giusto equilibrio fra tipo di copertura assicurativa ricercata (elevata sicurezza e ampia copertura con ridotte clausole di esclusione) e costo della copertura assicurativa stessa.
Trova il migliore mutuo per l'acquisto prima casa Cerca
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora