Beneficio di escussione

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

In presenza di una pluralità di debitori, il diritto di escussione consente al debitore che lo vanta di pretendere che il creditore rivolga la propria pretesa verso un altro debitore prima di agire esecutivamente nei suoi confronti.

I contratti di obbligazione solidale quali la fideiussione possono includere tale clausola e conferire al fideiussore - ossia il garante dell’obbligazione assunta dal debitore principale - il potere di subordinare la prestazione della garanzia alla preventiva escussione del debitore principale. In pratica, il creditore non può avanzare alcuna pretesa nei confronti del garante titolare del beneficio di escussione prima di aver tentato inutilmente di veder soddisfatta la propria pretesa creditoria con un’azione rivolta verso il debitore principale.

Parte della dottrina ritiene che il beneficio di escussione risulti incompatibile con il concetto di solidarietà, che implica la possibilità per il creditore di richiedere l’adempimento dell’intera obbligazione ad uno qualunque degli obbligati in solido. Ciò non tanto per il meccanismo che subordina la possibilità di tirare in ballo il garante solo a seguito dell’escussione del debitore principale, quanto per il venir meno dell’identità di prestazione che costituisce l’essenza della solidarietà. A ben vedere, infatti, l’obbligazione del debitore “beneficiato” non coincide con quella del debitore principale, riguardando unicamente la porzione di prestazione che il creditore non sia riuscito a ottenere dal debitore principale.

Maggiori informazioni su Beneficio di escussione

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Tipo di Tasso
Durata
 anni
Finalità mutuo
Valore immobile
  €
Prov. immobile
Cerca mutuo
© 2010-2020 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora