Consulenza gratuita

800 901 900

Se vuoi chiamiamo noi

Glossario Mutui - C

Trova il tuo mutuo

€ 

Guida ai mutui
Guida ai mutui

Glossario Mutui - C

Nel processo di ricerca e scelta del proprio mutuo spesso si incontrano termini tecnici o di difficile comprensione. Seleziona di seguito una lettera per ottenere una semplice e completa spiegazione di ogni vocabolo normalmente utilizzato dagli specialisti del mondo mutui.

Di seguito i termini del glossario mutui che iniziano con la lettera C:

La cancellazione dell'ipoteca rappresenta uno dei setti possibili casi di estinzione dell'ipoteca. L'Art. 2882 del c.c., in particolare, afferma che il conservatore può procedere alla cancellazione ...

Continua a leggere.

Il tasso cap (o cap rate) rappresenta il limite massimo posto alla crescita del tasso di interesse di un mutuo, stabilito contrattualmente al fine di tutelare il mutuatario da oscillazione verso l'alto ...

Continua a leggere.

Nei contratti con prestazioni corrispettive, la caparra è una somma di denaro (o una quantità di altre cose fungibili) che una parte versa all'altra al momento della conclusione del contratto, con ...

Continua a leggere.

Nei contratti con prestazioni corrispettive, la caparra è una somma di denaro (o una quantità di altre cose fungibili) che una parte versa all'altra al momento della conclusione del contratto, con ...

Continua a leggere.

Nei contratti con prestazioni corrispettive, la caparra è una somma di denaro (o una quantità di altre cose fungibili) che una parte versa all'altra al momento della conclusione del contratto, con ...

Continua a leggere.

Il termine capitale viene usato in campo economico e finanziario con diverse accezioni; è opportuno, quindi, partire da una definizione generica del concetto sottostante. Nel linguaggio economico, ...

Continua a leggere.

Il catasto edilizio è il complesso di documenti – atti, registri, elementi grafici, disegni – che descrivono in termini giuridici ed economici lo stato attuale e la storia di un determinato territorio ...

Continua a leggere.

La categoria catastale è uno dei parametri di riferimento per la classificazione degli immobili; attribuita ad ogni fabbricato in base alla destinazione urbanistica concessa, fu introdotta per la prima ...

Continua a leggere.

Il certificato catastale è un documento ufficiale che riassume i dati riportati negli atti catastali e nell'ulteriore documentazione disponibile negli archivi dell'Agenzia delle Entrate. Rilasciato ...

Continua a leggere.

Il certificato di residenza è un documento che attesta il luogo in cui un soggetto ha fissato la propria dimora abituale. Rilasciato dall'ufficiale competente, può essere richiesto da qualsiasi cittadino ...

Continua a leggere.

La cessione del quinto dello stipendio è una particolare tipologia di prestito personale che non prevede un rimborso classico con addebito dell'importo su conto corrente (R.I.D.) o bollettino postale, ...

Continua a leggere.

All'interno di una stessa categoria, la classe catastale consente di distinguere le unità immobiliari in base al loro pregio. Quest'ultimo, termine molto generico, dipende da diverse caratteristiche ...

Continua a leggere.

Il Codice di condotta europeo per i mutui casa costituisce un codice deontologico relativo all'informativa precontrattuale da fornire al consumatore finale da parte degli istituti di credito aderenti; ...

Continua a leggere.

La compravendita è la denominazione comune del contratto di vendita: il termine, infatti, pone in risalto i tipici elementi di alienazione e di acquisto.Contratto consensuale ad effetti reali e obbligatori, ...

Continua a leggere.

Il compromesso di vendita – noto anche come "promessa di vendita" o "preliminare" – è la scrittura privata in cui la parte acquirente e la parte venditrice riportano tutte le clausole e tutte le condizioni ...

Continua a leggere.

La comunione dei beni tra coniugi è il regime patrimoniale legale della famiglia per il diritto italiano; in altre parole, si applica automaticamente in mancanza di diverse pattuizioni da parte dei coniugi. ...

Continua a leggere.

La concessione edilizia era un titolo abilitativo necessario per poter eseguire gli interventi edilizi previsti dalla normativa urbanistica provinciale, quali ad esempio nuova costruzione, ampliamento ...

Continua a leggere.

Il condono edilizio è un provvedimento amministrativo di sanatoria, che consente ai proprietari di costruzioni di sottrarsi alle misure penali e amministrative tese a combattere il fenomeno illegale dell'abusivismo ...

Continua a leggere.

Il consolidamento dell'ipoteca – nell'iter che porta all'erogazione di un mutuo – è il momento vero e proprio in cui l'ipoteca diventa giuridicamente effettiva, quindi efficace.Il notaio, infatti, può ...

Continua a leggere.

Il conteggio d'estinzione è il documento che il mutuatario generalmente richiede alla banca (mutuante) che ha erogato il mutuo al momento dell'estinzione; al mutuatario, infatti, è riconosciuta a facoltà ...

Continua a leggere.

Con il contratto per persona da nominare, una parte può riservarsi la facoltà di indicare la persona che acquisterà diritti e obblighi nascenti dal contratto stesso, entro tre giorni dalla stipula o nel ...

Continua a leggere.

CRIF, acronimo di Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria, è il principale soggetto privato che in Italia si occupa di collezionare informazioni in merito alla posizione creditizia di tutti i clienti ...

Continua a leggere.

Il certificato unico dipendente, meglio noto come CUD, è stato introdotto nel luglio 1998 (Art. 4 del D.P.R. n. 322) in sostituzione dei modelli 101 e 201. È una certificazione dei redditi da lavoro dipendente, ...

Continua a leggere.

a cura di Stefano Rossini
Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2017 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora