Dietimo

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

Nel linguaggio azionario, il dietimo è definito come l'ammontare del frutto che giorno per giorno si è maturato sul titolo, dalla data di godimento (data d'inizio della maturazione annuale o semestrale) sino al giorno di esecuzione del contratto di compravendita, ossia della consegna del titolo e del pagamento del prezzo.

In ambito mutui, invece, i dietimi sono le quote interessi giornaliere, ovvero gli interessi che intercorrono dall'ultima rata pagata (per ipotesi i primi giorni del mese) al giorno di effettiva estinzione del mutuo (ad esempio, a metà del mese).

Per il calcolo del valore degli interessi alla data esatta di estinzione occorre:

  1. dividere la quota interessi della rata successiva all'ultima che verrà pagata per trenta (o per il numero di giorni del mese, a seconda delle modalità previste dalla banche), determinando quindi il dietimo;
  2. moltiplicare il risultato per il numero di giorni che intercorrono tra l'ultima rata e l'estinzione del mutuo (conteggio dei dietimi).

Infine, sommando il capitale residuo all'eventuale penale di estinzione e al conteggio dei dietimi si ottiene il conteggio di estinzione, con una buona approssimazione.

Maggiori informazioni su Dietimo

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2020 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora