LTV (Loan To Value)

Trova il tuo mutuo
Importo mutuo
Durata
Valore immobile

L'espressione inglese Loan To Value (LTV) indica il rapporto tra l'importo del mutuo richiesto e il valore nominale dell'immobile da acquistare, posto a garanzia del prestito.

Il rapporto, espresso in termini percentuali, rappresenta un parametro di fondamentale importanza nella valutazione della domanda di mutuo; considerato che minore è il valore dell'LTV e maggiori sono le probabilità di essere finanziati (in quanto il rischio di insolvenza aumenta al crescere del Loan To Value), è comprensibile che le banche siano disposte ad erogare importi generalmente inferiori all'80% del valore dell'immobile, oggetto della garanzia reale sul quale verrà iscritta l'ipoteca di primo grado a favore del mutuante.

Il limite dell'80% non è applicato da tutti gli istituti: mentre alcune banche adottano una politica ancor più restrittiva, fissando un tetto massimo pari al 70%, altre accettano un grado di esposizione al rischio superiore – pur di attrarre il maggior numero possibile di clienti – rilasciando anche mutui al 100%. In quest'ultimo caso, la normativa prevede l'erogazione della parte eccedente l'80% solo in presenza di garanzie aggiuntive (fideiussioni o polizze assicurative ad hoc, ad es. la cosiddetta "mortgage insurance").

La recente crisi finanziaria del 2008-2009, tuttavia, ha notevolmente modificato l'atteggiamento delle banche: in particolare, gli istituti applicano un tasso di interesse meno favorevole per le richieste di mutuo che presentano un valore LTV elevato, indicativo di una forte esposizione debitoria del cliente.

Trova il tuo mutuo
Mutuo richiesto
  €
Durata
 anni
Valore immobile
  €
Cerca mutuo
© 2010-2019 FairOne S.p.A. - P. IVA 06936210969 
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - MutuiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto – Calcolalo ora